Leonardo Psg, le tre grane di mercato che dovrà risolvere il brasiliano a Parigi

Leonardo Psg, le tre grane di mercato che dovrà risolvere il brasiliano a Parigi
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Psg, le tre grane di mercato che dovrà risolvere il direttore sportivo brasiliano nella sua seconda esperienza a Parigi

Leonardo, salutato il Milan, è approdato a Parigi. E’ tornato a Parigi, anzi. Sponda Psg. Dove, da venerdì, è ufficialmente e nuovamente il direttore sportivo. Con davanti a sé una sessione di mercato in cui poter investire. Ma anche con tre delicate grane interne da gestire.

A partire da quella che conduce al nome di Rabiot, ormai in procinto di svincolarsi e libero di accasarsi altrove. Il centrocampista francese si sta guardando intorno e non ha ancora preso una decisione, ma difficilmente resterà a Parigi. Quello che invece si augura Leonardo per le stelle dell’attacco Neymar e Mbappé, non proprio amici all’interno dello spogliatoio secondo quanto si vocifera. Un attrito che il dirigente brasiliano dovrà essere bravo a tenere sotto controllo, senza farlo sfociare in una richiesta di cessione più o meno esplicita.