Connettiti con noi

Atletico Madrid

Liga, il punto: Barcellona in crisi, il Clasico va al Real Madrid

Pubblicato

su

Vinicius

Liga, il punto: blancos che vincono il match clou contro gli eterni rivali. La sintesi dell’ultimo fine settimana del campionato spagnolo

Nel fine settimana di Liga il match clou è stato certamente il “Clasico” giocato in casa del Barcellona. Al Camp Nou, passa il Real Madrid con le reti di Alaba e Vinicius (inutile la marcatura finale di Aguero), che inguaia i blaugrana e avvicina Koeman all’esonero. Blancos ora -1 dalla Real Sociedad capolista ma con una partita in meno ancora da recuperare. Real Sociedad frenata sul 2-2 dall’Atletico Madrid quarto, che recupera il doppio svantaggio grazie alla doppietta di Luis Suarez. Di Sorloth e Isak le reti per i baschi.

Al terzo posto sale il Siviglia, che vince con uno spettacolare 5-3 la sfida con il Levante penultimo, che continua a non vincere dalla scorsa stagione. Cinque marcatori diversi per la squadra di Lopetegui, che si porta anche lei a -1 dalla testa della classifica ma resta dietro il Real per la differenza reti.

Si rifà sotto il Betis, risale anche l’Athletic Bilbao

Brividi per il Betis che rischia di mandare in fumo la vittoria contro il Rayo Vallecano, ma i sivigliani vengono salvati dal rigore di Willian Jose e operano il sorpasso agganciando la quinta posizione. Subito dietro l’Osasuna, beffato dal 90′ dal pareggio casalingo contro il Granada, mentre si riavvicina anche l’Athletic Bilbao che con un 2-1 condanna il Villarreal al secondo stop consecutivo. Pazzesco a Valencia, dove i padroni di casa, al 98′ e con una rimonta nei minuti di recupero, scavalcherebbero il Barcellona, ma vengono agguantati al decimo minuto di recupero da un Mallorca in dieci che tiene invariate le distanze. Frenato sul 2-2 anche l’Espanyol dall’Elche nei minuti finali per il gol di Benedetto, dopo l’uno-due dei catalani che avevano ribaltato lo svantaggio iniziale. In coda ennesimo tonfo del Getafe che perde con un secco 3-0 con il Celta Vigo, mentre l’Alaves vince lo scontro diretto col Cadice ed è ora ad una sola distanza dai rivali quartultimi.

Prossimo turno in programma: il Barca rischia ancora, calendario soft per l’Atletico

Tra oggi e domani, la Liga scenderà poi in campo per il turno infrasettimanale. Barcellona che rischia ancora nell’impegno fuori casa con il Rayo Vallecano. Catalani dal rendimento nettamente incostante in questi primi mesi di stagione, con un cambio in panchina che, ormai, si profila come l’unica soluzione all’orizzonte. Trasferta anche per l’Atletico Madrid, ma in casa del più modesto Levante, mentre il Real Madrid ospita l’Osasuna al Bernabeu. La Real Sociedad capolista, invece, andrà a Vigo con l’intento di blindare il primo posto.