-->
Connettiti con noi

Inter News

Lukaku dice no a Guardiola: ecco i motivi per cui il belga non partirà

Pubblicato

su

lukaku inter

Romelu Lukaku è finito nella lista degli attaccanti che vorrebbe Pep Guardiola ma il belga non si muoverà da Milano. I motivi

C’è solo l’Inter per Romelu Lukaku. C’è solo l’Inter a tal punto che – riporta La Gazzetta dello Sport – il belga avrebbe rifiutato un invito ufficiale a presentarsi sul palco di Sanremo in coppa con Ibrahimovic. Big Rom è concentrato sullo scudetto da conquistare con i nerazzurri e non vuole distrazioni, a cominciare dal mercato.

PER TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SEGUITECI SU INTERNEWS24

Già l’anno scorso il Manchester City di Guardiola aveva sondato il terreno per capire la fattibilità dell’operazione: l’Inter non aveva aperto, Lukaku neppure ma la linea non si è interrotta. Pep vuole un attaccante per la prossima stagione e oltre al numero 9 dell’Inter ci sono anche Haaland e Kane. Nelle ultime settimane ci sono stati nuovi sondaggi ma la risposta di club e giocatore è rimasta identica: Lukaku non parte.

C’è un legame fortissimo tra Lukaku e l’Inter e tra Lukaku e Conte. Il rapporto tra i due è un indizio, il rinnovo praticamente fatto di Lautaro Martinez un altro: i due sono legati da un’amicizia sincera, che va oltre il feeling in campo. Il belga non vede i motivi per interrompere una storia d’amore che funziona a meraviglia e anche in caso di scudetto il pensiero rimarrà quello. Big Rom, inoltre, ritiene la Serie A il campionato perfetto per le sue caratteristiche: 25 tra gol e assist in 26 match, perché smettere con tutto questo? A meno che non sia l’Inter a imbastire una trattativa per la sua cessione, lui non chiederà mai di andare via.