Maiorino: «Bernardeschi e Chiesa due grandi talenti»

infortunio bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Milan, Rocco Maiorino, ha parlato prima della sfida con la Fiorentina. Le ultimissime notizie e le dichiarazioni del ds rossonero

Rocco Maiorino, direttore sportivo del Milan, ha parlato a “Premium Sport” prima del fischio d’inizio della sfida con la Fiorentina, valida per la 25ª giornata di Serie A e in programma tra poco a San Siro. Il ds rossonero, al Milan praticamente da 12 anni ha parlato della gara contro la Fiorentina allenata da Paulo Sousa, una sfida importante per l’Europa, e ha detto la sua sui talenti viola e sul closing, ormai in dirittura d’arrivo, del conseguente addio, se la trattativa, come sembra, andasse in porto (l’1 e il 3 marzo i giorni decisivi) di Berlusconi e Galliani ma anche dello stesso ds. Così Maiorino: «Se dovesse concretizzarsi il closing queste saranno le ultime 2 settimane. C’è molta emozione per quello che è stato fatto per questa società. A marzo saranno 12 anni per me in questa società e c’è molta emozione. Chiesa e Bernardeschi? Sono due giocatori forti ma in rosa ne abbiamo di altrettanti e per me va bene seguire i miei e coccolarmi i miei. Fiorentina? È una partita importante contro un’avversaria diretta per l’Europa, ma non è fondamentale. Cercheremo di fare punti».