Mancini: «Il razzismo? I bambini non c’entrano niente, è colpa nostra»

Mancini: «Il razzismo? I bambini non c’entrano niente, è colpa nostra»
© foto www.imagephotoagency.it

Il ct della Nazionale Italiana, Roberto Mancini, è intervenuto per parlare dell’iniziativa di coinvolgere i bambini contro il razzismo in Inter-Sassuolo

L’attuale CT della Nazionale Italiana, Roberto Mancini, è stato intercettato dai microfoni di Sky Sport per parlare dell’Inter e dell’iniziativa di questa sera contro il razzismo a San Siro. Ecco le sue parole prima di Inter-Sassuolo: «I bambini non hanno colpe, siamo noi a dover insegnare loro come comportarsi. Se qualcuno non lo fa e non indica loro la strada giusta, sarà sempre difficile. Un futuro migliore si crea partendo da noi genitori. Il razzismo è una cosa assurda».