Maradona: «Blatter corrotto, se ne vada»

© foto www.imagephotoagency.it

Dure parole di Maradona, che nelle elezioni FIFA appoggerà Alì di Giordania

Joseph Blatter è un corrotto, a lanciare questa provocazione – se così la vogliamo chiamare – è Diego Armando Maradona, uno che di certo non le manda a dire, nemmeno all’attuale presidente della FIFA. Maradona è un personaggio eccentrico e questo lo abbiamo già imparato negli anni passati, adesso si è dato alla battaglia politica per decidere le sorti del futuro del calcio mondiale. In vista delle prossime elezioni FIFA Maradona infatti appoggerà il Principe Alì di Giordania.

LADRONI – A proposito delle elezioni ecco le scottanti parole di Maradona rilasciate a Bogotà: «Dobbiamo lottare per togliere la FIFA dalle mani di quel corrotto di Blatter, sono motivato per andare a dirgli di togliersi di torno perché il suo ciclo è finito. Alì di Giordania non ha bisogno di rubare, ha i suoi soldi e sono tanti e non ha la necessità di fare quel che fa Blatter e credersi onnipotente nel calcio quando non ha mai giocato a pallone. Con lui abbiamo chance di prendere a calci nel sedere Blatter».