Connettiti con noi

Benevento News

Mastella: «Interessi di Mazzoleni a Cagliari. Mobilitiamo gli avvocati»

Pubblicato

su

Mastella: «Interessi di Mazzoleni a Cagliari! Mobilitiamo gli avvocati». Le dichiarazioni del sindaco di Benevento

Clemente Mastella, sindaco di Benevento, è tornato alla carica per il presunto torto arbitrale subito dalle streghe nella partita con il Cagliari. Queste le sue dichiarazioni a Station Radio in cui ha additato il Var Mazzoleni di secondi fini e più in generale prendendosela con tutto il sistema calcio italiano.

«In Benevento-Cagliari c’è stato un errore di protocollo Var, e questo è un danno per la società e per la città di Benevento. Per ciò che è successo, gli avvocati si stanno già mobilitando per chiedere un risarcimento danni. La società delle Streghe è una delle poche che ha una proprietà tipicamente italiana, e nel nostro calcio, ormai, sono sempre più rare. Se ci vogliono fuori dalla Serie A, basta dirlo. L’errore è stato commesso, ma Doveri è stato incapace di annullare la chiamata di Mazzoleni. Quest’ultimo è recidivo, a Napoli, in maniera diversa, ha favorito lo stesso Cagliari a discapito nostro. Sarà una coincidenza, ma è molto strano. Di questo passo, nel nostro calcio, svaniranno le storie di Davide contro Golia. Una ammissione di colpa avrebbe placato sicuramente gli animi. Con ciò che è successo, tutta Italia è d’accordo con noi: mia moglie, la senatrice Sandra Lonardo, ha mosso un’interrogazione parlamentare riguardo i fatti accaduti nel match disputato ieri e gli interessi della famiglia Mazzoleni a Cagliari. Credo che non abbiano voluto ci fossero tre squadre della Campania in Serie A. Il Cagliari rappresenta tutta la Sardegna, il Benevento solo Benevento».

Advertisement