Milan, Gattuso sempre più lontano dopo gli screzi con Leonardo: Emery in pole

ligue 1 tolosa psg psg emery
© foto www.imagephotoagency.it

E’ sempre più aperta la corsa per la panchina del Milan, ecco l’indiscrezione della Gazzetta dello Sport su Unai Emery

Il tecnico dell’Arsenal, Unai Emery, potrebbe essere uno dei candidati più autorevoli per succedere a Gattuso sulla panchina del Milan nella prossima stagione. A quanto pare, ‘Ringhio’ non rientrerebbe più nei piani della società rossonera che adesso sta cercando un candidato di primissima scelta per rilanciare le proprie ambizioni. E’ quanto sostenuto dalla Gazzetta dello Sport, secondo la quale i rapporti non più idilliaci tra Leonardo e Gattuso potrebbero portare ad un cambio alla fine della stagione, anche in caso di qualificazione alla prossima Champions League.

Ma Emery non è il solo candidato: anche Antonio Conte, Maurizio Sarri, Arsene Wenger e Pochettino sembrano in corsa per avvicendare l’attuale tecnico. Tutti candidati autorevoli e con un curriculum di primissimo livello. Emery, stando all’indiscrezione della ‘Rosea’ sarebbe un pallino del nuovo amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis. Di certo la corsa per la panchina rossonera e apertissima e non si escludono sorprese e colpi di scena.