Connettiti con noi

Genoa News

Milan Genoa 2-0: il Diavolo ritrova gol, vittoria e primato in classifica

Pubblicato

su

Allo stadio Meazza, il match valido per la 33ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Milan e Genoa: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio Meazza, Milan e Genoa, match valido per la 33ª giornata della Serie A 2021/22.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Milan Genoa MOVIOLA

Problemi per Calabria Si ferma il capitano rossonero nel riscaldamento; gioca Gabbia al suo posto con Kalulu dirottato sulla fascia destra.

1′ Calcio d’inizio Rotola il pallone a San Siro.

3′ Sembra più un 4-4-2 (almeno in fase di non possesso) quello del Milan con Leao e Giroud davanti, Saelemaekers e Kessie sugli esterni.

5′ Theo Hernandez parte in serpentina, salta due uomini, arriva al limite ma sbaglia la misura del suggerimento a Giroud e regala palla a Sirigu.

11′ GOL MILAN 1-0 Gabbia apre a destra per Kalulu che arriva in trequarti e calibra un cross perfetto sul secondo palo dove Leao sbuca alle spalle di tutti, impatta al volo di piattone sinistro e la insacca sul palo opposto a Sirigu immobile.

14′ Leao a terra Intervento in netto ritardo di Hefti, Chiffi concede il vantaggio ma il portoghese resta giù per un problema alla caviglia che obbliga all’intervento di medico e massaggiatore.

18′ Piccoli prova a lanciarsi in campo aperto, bravo Gabbia a chiuderlo in fallo laterale.

20′ Theo Hernandez a terra Entrata secca sulla caviglia da parte di Bani, Chiffi lascia correre ma il francese resta a terra e Bennacer deve mettere in fallo laterale per consentire l’intervento di medico e massaggiatore.

28′ Badelj ruba palla a Giroud in trequarti, arriva al limite ed esplode il destro; palla alta.

33′ Ritmi bassi e tanta confusione in campo.

36′ Kessie viene fuori in mezzo a tre avversari sul lato corto dell’area, viene dentro ed apparecchia la tavola per Saelemaekers all’altezza del dischetto ma il belga ciabatta col sinistro e la spedisce al primo anello verde.

38′ Badelj cerca Piccoli in profondità, bravo Maignan a leggere e arriva prima sul pallone.

40′ Bani a terra Bennacer con una carezza d’esterno apre l’autostrada per Saelemaekers a destra, provvidenziale la chiusura in scivolata disperata di Bani che resta giù necessitando dell’intervento di medico e massaggiatore.

42′ Theo Hernandez a terra Piede sinistro ‘messo in fallo’ da parte del terzino rossonero che accusa un problema alla caviglia sinistra, riprende ma zoppica vistosamente.

45′ Recupero 3′ concessi da Chiffi.

45’+1′ Badelj pesca Galdames in area che con il controllo fa secco Gabbia e arma il destro che si perde sopra la traversa.

45’+3′ Fine 1° tempo Intervallo a San Siro, Milan avanti 1-0.

46′ Secondo tempo Iniziata la ripresa a San Siro, nessun cambio all’intervallo.

48′ Leao prova ad andar via palla al piede, Bani è l’ultimo uomo, il portoghese lo salta ma se l’allunga troppo e non riesce a recuperare la sfera prima che questa si perda sul fondo.

51′ Ostigard sbaglia un pallone incredibile in uscita, Saelemaekers ne approfitta, arriva al limite e calcia ma scivola sul più bello e non inquadra la porta.

55′ Doppia sostituzione Genoa Fuori Ekuban e Piccoli, dentro Melegoni e Destro.

57′ Punizione in trequarti battuta veloce, Saelemaekers da destra crossa al centro per Giroud, pallone un po’ arretrato, il francese cerca l’acrobazia col destro ma non trova la porta.

59′ Brutta palla gestita da Tonali, due contro due al limite dell’area, Amiri cerca Destro ma il rimpallo finisce su Gabbia che di fatto calcia verso la sua porta ma Maignan ha le mani d’acciaio.

61′ Doppia sostituzione Milan Fuori Saelemaekers e Giroud, dentro Messias e Rebic.

67′ Leao riparte in serpentina, chiede il triangolo a Rebic ma il croato si fa pizzicare in fuorigioco.

72′ Doppia sostituzione Genoa Fuori Amiri e Frendrup, dentro Gudmusson e Yeboah.

73′ Badelj a terra Contrasto aereo in area con Kessie, nulla di grave, può proseguire.

74′ Sostituzione Milan Gabbia non ce la fa, dentro Krunic.

75′ Kalulu torna dunque centrale con Krunic che si sacrifica a fare il terzino destro.

77′ Leao se ne va a sinistra, entra in area e cerca il secondo palo, bravo Sirigu a distendersi e respingere.

78′ Melegoni recupera un pallone sui 25 metri e prova il destro improvviso; conclusione molto distante dai pali.

79′ Rebic prova ad entrare in area, Ostigard lo ferma da terra, la palla sbuca al limite per Kessie, palla debole e facile per Sirigu.

80′ Ammonito Yeboah Intervento scomposto ed in ritardo su Theo Hernandez.

84′ Ammonito Tonali Intervento in ritardo in scivolata su Vasquez.

86′ Doppia sostituzione Milan Fuori Bennacer e Leao, dentro Ballo-Toure e Diaz.

87′ GOL MILAN 2-0 Percussione di Theo Hernandez, palla dentro per Rebic che tenta di restituire ma si intromette Badelj che però serve ancora Rebic, giocata sul secondo palo dove Messias la gira, Sirigu fa un miracolo assoluto ma ancora l’ex Crotone raccoglie e stavolta sfonda la porta infilandola di forza sotto la traversa.

90′ Recupero 4′ concessi da Chiffi.

90’+1′ Sostituzione Genoa Fuori Bani, dentro Hernani.

90’+3′ Punizione dalla sinistra di Galdames, a centro area svetta Hernani, superlativo Maignan.

90’+4′ Ammonito Gudmusson Entrata in ritardo su Theo Hernandez.

90’+5′ Fischio finale Il Milan ritrova gol, vittoria e primato in classifica.

Il Milan ritrova gol, vittoria e primato in classifica grazie al 2-0 sul Genoa frutto delle reti di Leao in avvio e Messias nel finale; il risultato però non tragga in inganno, è stata una sfida molto combattuta con i rossoneri che hanno ancora palesato delle evidenti difficoltà nel creare occasioni da gol compensate però dal ritrovato cinismo sottoporta. Queste le azioni salienti di Milan-Genoa:


Migliore in campo: Leao PAGELLE


Milan Genoa 2-0: risultato e tabellino

RETI: 11′ Leao (M), 87′ Messias (M).

MILAN (4-2-3-1): Maignan 6,5; Kalulu 6,5, Gabbia 5,5 (dal 74′ Krunic 6), Tomori 6,5, Hernandez 6,5; Tonali 5,5, Bennacer 6 (dall’86’ Ballo-Toure sv); Saelemaekers 5 (dal 61′ Messias 6,5), Kessie 6,5, Leao 7 (dall’86’ Diaz sv); Giroud 5,5 (dal 61′ Rebic 6). All. Stefano Pioli 6,5.

GENOA (4-2-3-1): Sirigu 6,5; Hefti 5,5, Ostigard 6, Bani 6 (dal 90’+1′ Hernani sv), Vasquez 5,5; Galdames 6, Badelj 6,5; Amiri 6 (dal 72′ Gudmusson 5,5), Ekuban 5 (dal 55′ Melegoni 6), Frendrup 5,5 (dal 72′ Yeboah 5,5); Piccoli 5 (dal 55′ Destro 5,5). All. Alexander Blessin 5,5.

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova.

AMMONITI: Yeboah (G), Tonali (M), Gudmusson (G).

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA SERIE A