Monchi la chiude: «Se Dzeko avesse voluto il Chelsea, ci sarebbe andato»

© foto www.imagephotoagency.it

Per Monchi Dzeko avrebbe potuto dire addio alla Roma se solo avesse voluto andare al Chelsea: il ds dei giallorossi prova a chiudere l’affare di calciomercato

Alla fine Edin Dzeko non è andato a giocare al Chelsea, per la felicità dei tifosi della Roma. Il direttore sportivo Monchi ha parlato in maniera chiara prima della partita con il Verona di oggi all’ora di pranzo e ha provato a chiudere un affare di calciomercato di cui si parla ancora adesso, a quattro giorni dal gong. «Se Edin Dzeko avesse voluto andare al Chelsea, avrebbe detto di sì e l’operazione si sarebbe chiusa. Lo stesso vale per la Roma» è quanto ha dichiarato nel prepartita Monchi, cercando di fugare ogni dubbio.

Il solo Emerson si è trasferito al Chelsea. Sembrava che Roma e Blues dovessero dar vita a un maxi affare di mercato, ma poi alla fine non ne è fatto di nulla, almeno per quanto concerne il bosniaco. C’è chi afferma che Chelsea e Roma potrebbero tornare a parlarne in estate, quando i giallorossi potranno dare il via libera a Dzeko, ma ancora è presto per prevedere una trattativa del genere. Sta di fatto che Monchi ora si tiene stretto il suo attaccante.