Moviola e Var Roma-Sassuolo: calcio di rigore per i giallorossi

Moviola e Var Roma-Sassuolo: calcio di rigore per i giallorossi
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola e Var Roma-Sassuolo: ecco tutti gli episodi dubbi della partita delle 18 tra Roma e Sassuolo all’Olimpico

E’ Piero Giacomelli della sezione di Trieste a dirigere l’incontro tra Roma e Sassuolo valido per la giornata numero 18 del campionato di Serie A. Il fischietto triestino è affiancato dagli assistenti Di Iorio e Santoro, dal quarto uomo Pillitteri. Al Var Ghersini e Fiorito. I precedenti in Serie A non sorridono ai neroverdi. Nei 10 incroci tra il Sassuolo e l’arbitro Giacomelli sono arrivate 7 sconfitte, 2 pareggi e una sola vittoria, in un Sassuolo-Milan 2-0 del 2015/2016. Ultima direzione di gara: Sassuolo-Milan 1-4 giocata quest’anno. Sono 10 i precedenti tra la Roma e il fischietto Giacomelli, bilancio favorevole per i giallorossi: 6 vittorie e 4 pareggi, 0 sconfitte. Giacomelli ha già diretto uno scontro tra Roma e Sassuolo: il 10.11.2013, sfida terminata con il punteggio di 1-1.

Dopo appena tre minuti primo episodio da moviola. Ferrari stoppa irregolarmente Schick in area di rigore e Giacomelli assegna il calcio di rigore alla Roma. Dopo qualche consulto con il Var, il fischietto friulani conferma la decisione. Perotti si incarica della battuta e batte Consigli