Moviola Olympiacos-Milan: gli episodi più discussi del match

Moviola Olympiacos-Milan: gli episodi più discussi del match
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Olympiacos-Milan: gli episodi dubbi della gara della 6ª giornata dell’Europa League 2018/2019

Il Milan nell’ultima sfida della fase a gironi dell’Europa League sfidano l’Olympiacos per staccare un biglietto per i sedicesimi di finale. Il club rossonero, attualmente al secondo posto in classifica a più dai greci, passerebbe il turno vincendo, pareggiando e anche perdendo con uno o due gol di scarto, ma in quest’ultimo caso dovrebbe mettere a segno almeno due reti. A dirigere l’incontro è fischietto francese Benoit Bastien coadiuvato dagli assistenti Hicham Zakrani e Frédéric Haquette e dagli addizionali: Benoît Millot e Jérôme Miguelgorry. Il quarto uomo ufficiale è Philippe Jeanne.

80′ – Rigore per l’Olympiakos

Al minuto 80 la svolta: sul risultato di 2-1 tra Olympiacos e Milan, il fischietto francese Benoit Bastien ha assegnato un calcio di rigore alla formazione di casa. Contatto in area rossonera tra Ignazio Abate e Vasilis Torosidis, una trattenuta leggera ma che ha spinto l’arbitro ad assegnare il tiro dagli 11 metri tra le proteste del Diavolo. Abate anche ammonito nell’occasione.