Napoli, è Elmas-show in Lettonia: il macedone pronto per la Samp

Napoli, è Elmas-show in Lettonia: il macedone pronto per la Samp
© foto www.imagephotoagency.it

Dall’apprensione per un colpo subito in allenamento, allo show contro la Lettonia: il Napoli si gode il colpo a sorpresa del suo mercato

Qualcuno aveva dubitato della sua disponibilità sabato sera contro la Samp, invece Eljif Elmas stava benone, tanto da essere scelto dal ct macedone Angelovski per giocare dal primo minuto nella trasferta di Riga, ieri sera, contro la Lettonia. Elmas è stato il migliore in campo e dopo 10 minuti aveva già fornito l’assist per il gol che ha sbloccato la partita. 

Dopo aver fatto la seconda punta alle spalle del neo-friulano Nestorovski nella precedente uscita contro Israele, ieri Elmas ha giocato largo alla sinistra dell’idolo Goran Pandev nel 4-2-3-1. Presentatosi come un trequartista adattabile a mezzala offensiva, fin qui nelle ultime 10 partite della sua giovane carriera ha giocato praticamente in sei posizioni diverse, considerando che con Ancelotti ha fatto sia il mediano, che l’esterno sinistro nel 442 nell’amichevole americana contro il Barça. Un Jolly dalle qualità tecniche, fisiche e di personalità con cui il Napoli potrebbe aver fatto bingo alla luce dei soli 17 milioni spesi per acquistarlo, sicuramente non tantissimi per un ’99 di queste qualità con le cifre del mercato di oggi. Elmas rientrerà oggi a Napoli e si candiderà fortemente per una maglia nel debutto di sabato al San Paolo: potrebbe tornare utile a Zielinski prendersi un po’ di riposo in chiave Liverpool dopo aver giocato 180 minuti tondi tondi con la Polonia.