Napoli, Fabián incanta con la Spagna, Elmas ok, stanotte tocca a Lozano

Napoli, Fabián incanta con la Spagna, Elmas ok, stanotte tocca a Lozano
© foto www.imagephotoagency.it

Inizia la tornata di impegni internazionali per i calciatori del Napoli. Incanta Fabián, stanotte tocca a Lozano

Primi impegni per i 13 nazionali azzurri in giro per il mondo. Rientrato anzitempo Insigne e rilegato in tribuna Meret, oltre all’Italia ieri sera, per le qualificazioni a Euro 2020, sono scesi in campo anche la Spagna di Fabián Ruiz e la Macedonia di Eljif Elmas. Gli iberici si sono imposti 1-2, con un po’ di ansia nel finale, in casa della Romania dell’ex Chiriches. Grande protagonista Fabián Ruiz, acclamato dalla critica in Spagna al termine di una partita in cui ha fatto registrare dati incredibili: 114 palloni giocati con il 94% di passaggi riusciti e 7 duelli vinti sui 9 sostenuti. L’ex Betis, titolare nel ruolo naturale di mezzala destra non previsto nel modulo di Ancelotti, non smette di crescere ed è già considerato una star nel suo paese. Pareggio in Israele invece per la Macedonia di Elmas. 1-1 il finale, con il giovane talento azzurro schierato anche lui in ruolo diverso: seconda punta a supporto di Nestorovski.

Stasera passeggiata di saluta per Mertens e il suo Belgio, ospiti di San Marino, mentre un impegno leggermente più ostico attenderà la Polonia di Zielinski, in visita alla Slovenia. Nella notte amichevoli per Lozano e Allan: il messicano affronterà gli Stati Uniti nel classico del centro-nord America, mentre il brasiliano se la vedrà con la Colombia, in una partita che si prevede molto appassionante.