Connettiti con noi

Hanno Detto

Napoli, intermediario Osimhen: «Mi ricorda Cavani, il bello deve ancora arrivare»

Pubblicato

su

Osimhen

Andrea D’Amico ha parlato dell’ottimo momento di Victor Osimhen e di quello che potrà darà in futuro al Napoli

Andrea D’Amico, intermediario nell’affare Osimhen con il Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte dell’ottimo momento dell’attaccante nigeriano.

«Sappiamo quanto è difficile l’ambientamento nel campionato italiano, campioni del passato ci hanno messo 6 mesi. Lui è stato sfortunato tra Covid-19 e infortuni, per ora si è sentito solo il profumo ma potrà fare benissimo. Lui ha fisico, tecnica, forza, progressione, non è che sia arrivato un ragazzino di cui non si conosceva il valore. Come si sente? Lui è tranquillo ed è un ragazzo intelligente. A volte noi sottovalutiamo l’aspetto mentale ma parte tutto da lì. Se non sei intelligente non riesci a fare le cose al 100%. A me ricorda molto il primo Cavani, però arrivato ancora più forte in Italia. A Palermo all’inizio Cavani faceva l’esterno offensivo. Il bello deve ancora arrivare».