Napoli, Reina: «Sincero: non siamo da Champions»

© foto www.imagephotoagency.it

L’estremo difensore azzurro parla di Champions e del suo recente passato (amaro): il Liverpool

NAPOLI REINA – Intervistato in patria, in Spagna, per la rivista “Minuto 116”, il portiere del Napoli Pepe Reina ha parlato di tantissimi argomenti: da suoi inizi, passando per la propria nazionale e per l’esperienza al Liverpool. Proprio nei confronti di questi ultimi, l’estremo difensore ha qualcosa da recriminare. Quando si parla poi di Champions League, è tutto un altro discorso, anche se… 

I DEBITI SI PAGANO – Così Reina: «La Champions persa col Milan? Passò tutto molto in fretta, ma sono certo che la Champions abbia un debito con la famiglia Reina, sia io che mio padre abbiamo perso una finale. Certo, bisogna essere realisti, col Napoli non si può puntare a vincerla, ma noi ci proveremo. Il Liverpool? Sembrava di giocare in due squadra negli ultimi tempi: una che lottava per i massimi traguardi ed un’altra con dei nuovi proprietari che hanno gestito la società facendo molti errori». La fortuna girerà?