Nasce “Puliciclone” Paolo Pulici – 27 aprile 1950 – VIDEO

Il 27 aprile 1950 nasce Paolo Pulici, il più grande marcatore della storia del Torino, bandiera granata negli Anni ’70

Paolo Pulici, per i tifosi del Torino Puliciclone, è stato uno degli attaccanti italiani più forti del dopoguerra. Nato il 27 aprile 1950 a Roncello, in provincia di Monza, si avvicina al mondo del calcio militando nelle giovanili del Legnano e del Torino, dove esordirà anche in prima squadra grazie al tecnico Edmondo Fabbri. Proprio al club granata, il giocatore legherà gran parte della sua carriera calcistica, militandovi dal 1967 al 1982.

I successi

Pulici diventa ben presto uno degli elementi più forti di un Torino che, nei primi Anni ’70, lavora alla costruzione di una grande squadra capace di competere con gli avversari più forti. Nel 1971 arriva il primo trofeo, la Coppa Italia, ma è soprattutto nella stagione 1975-76 che raggiungerà il successo più importante, con la conquista dello storico Scudetto sotto la guida di Gigi Radice e i granata trascinati da due indiavolati Pulici e Graziani, ribattezzati Gemelli del Gol. Il settimo tricolore nella storia del Torino arriva dopo un testa a testa clamoroso con i rivali bianconeri della Juventus, che chiuderanno ad appena due lunghezze al termine della stagione. Un’impresa sensazionale e capace di ridare entusiasmo ad un ambiente in cui, complice la tragedia di Superga, il titolo mancava dal lontano 1949.

I primati individuali

L’attaccante contribuisce alla vittoria del campionato segnando 21 reti e diventando capocannoniere della competizione. Un traguardo che aveva già raggiunto in due annate precedenti. Nelle sue 436 presenze, Pulici ha segnato un totale di 172 reti con la maglia del Torino, diventando per questo il miglior marcatore di tutti i tempi della società granata, un risultato storico e sensazionale. Destro naturale, vantava ottime abilità anche con l’altro piede. Veloce e molto forte fisicamente, eccelleva nel gioco aereo e acrobatico, distinguendosi peraltro per la freddezza nei tiri dal dischetto.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.