Palermo, dalla A alla C in un weekend: reazione a catena in Serie B, ecco cosa può succedere

Palermo, dalla A alla C in un weekend: reazione a catena in Serie B, ecco cosa può succedere
© foto www.imagephotoagency.it

La promozione diretta dei rosanero potrebbe essere amara: dalla Serie A alla Serie C nel giro di tre giorni

La situazione del Palermo è critica: i rosanero rischiano di passare dalla promozione diretta in Serie A alla retrocessione in Serie C nel giro di un weekend. Questo, infatti, quello che ha richiesto il procuratore federale Giuseppe Pecoraro al Tribunale Federale Nazionale per presunto illecito sportivo. A rischiare grosso, anche il suo presidente: Maurizio Zamparini, che potrebbe essere sospeso per 5 anni, con richiesta di preclusione.

Nel frattempo, la Serie B è in attesa di conoscere la sua classifica definitiva. Se il Palermo dovesse retrocede cambierebbero parecchie cose: in caso di secondo posto, infatti, i rosanero sarebbero promossi in Serie A direttamente e, se squalificati, a trarne vantaggio sarebbe il Lecce. In caso di terzo piazzamento: il Benevento avrebbe accesso all’ultimo posto disponibile per la griglia del post season. Anche in zona retrocessione, c’è qualcuno interessato: un posto in più per i play out da cui potrebbe beneficiarne il Venezia, ad oggi retrocesso.