Parma, la promessa di Inglese: «Sarò il tuo Ibra, da me i gol per la salvezza»

© foto www.imagephotoagency.it

Parma, la promessa di Inglese ai nastri di partenza della stagione: «Sarò il tuo Ibra, arriveranno da me i gol per la salvezza»

«Parma, sarò il tuo Ibra». Con queste parole, rilasciate a La Gazzetta dello Sport in una lunga intervista, Roberto Inglese ha alzato l’asticella in vista della nuova stagione e promesso ai ducali i gol necessari per una nuova salvezza.

«Sento di dover valere i 25 milioni investiti per acquistarmi dal Napoli, ma non è un problema: maggiore responsabilità, maggiore impegno – le sue parole -. Ho deciso di tornare perché l’anno scorso mi sono trovato bene, ho legato con tutti. E poi qui c’è D’Aversa: le sue idee sono funzionali al mio modo di giocare»

Poi una battuta sul prossimo campionato. «Sarà più equilibrato al vertice. A parte la Juve, c’è il Napoli di Ancelotti e l’Inter ha preso un allenatore come Conte che è una garanzia. Chi mi incuriosisce? La coppia Manolas-Koulibaly dev’essere fantastica: passare da lì non sarà semplice per nessuno».