Milan, da Piatek a Morata: ecco i sostituti di Higuain

Milan, da Piatek a Morata: ecco i sostituti di Higuain
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Genoa, Piatek, è nel mirino del Milan. I rossoneri pensano sempre ad Alvaro Morata del Chelsea

Gonzalo Higuain si allontana dal Milan. Il centravanti argentino sembra essere sempre più lontano dal mondo milanista, specie dopo le forti dichiarazioni di Leonardo, dirigente rossonero. Che sia gennaio oppure giugno, il club rossonero si appresta a vivere una nuova rivoluzione, specie in attacco. I numeri 9, negli ultimi anni, hanno deluso le attese e il Milan potrebbe acquistare un nuovo centravanti per ripartire. Piace il bomber del Genoa Piatek ma il presidente Preziosi chiede 60 milioni ed è difficile immaginare una sua partenza a gennaio (la società ligure lo ha escluso in maniera categorica).

Sempre nel mirino Alvaro Morata, vecchio pallino rossonero e di Leonardo. Voci spagnole parlano di un incontro tra l’agente Juanma Lopez e Caparros, ds del Siviglia con il club andaluso pronto a un’offerta (in quel caso andrebbe capito il futuro di André Silva). L’appeal del Milan e della A, in ogni caso, restano forti, anche perché Alvaro e la moglie Alice, veneziana, sareb­ bero felicissimi di tornare in Ita­lia. L’ipotesi di uno scambio con Higuain già a gennaio rimane sullo sfondo e molto dipenderà dal futuro del Pipita, ancora di proprietà della Juve, tenendo sempre presente i paletti imposti dalla Uefa, vero grande problema per i rossoneri.