Connettiti con noi

Barcellona

Barcellona, Corte Suprema toglie la condanna a Piquè

Pubblicato

su

Piqué
Ascolta la versione audio dell'articolo

Il difensore del Barcellona era stato accusato di frode fiscale, ma la corte suprema ha sovvertito la precedente decisione e verrà rimborsato

Il difensore del Barcellona Gerard Piquè era stato condannato per frode fiscale dal tribunale Nazionale spagnolo per una somma pari a 2,1 milioni di euro. Cifra che il calciatore avrebbe simulato di trasferire nel suo conto Kerard Project, al fine di pagare meno tasse.

La Corte Suprema però ha sovvertito la decisione e assolto dunque il centrale spagnolo. Piquè verrà rimborsato.