Raiola: “Fanno di tutto per far giocare poco Ibra”

© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore di Ibrahimovic, Mino Raiola, entrando nella sede della Lega Serie A a Milano, ha dichiarato:
“Fanno di tutto per farlo giocare poco. Quando succede sta troppo riposato e quando si riposa troppo non fa bene. E’ normale che dica che gli arbitri ce l’abbiano con lui. In una partita fa un solo intervento e gli danno il giallo, si vede che l’arbitro non era in serata. E’ stato ridicolo e vergognoso. Via dal Milan? non c’entra nulla con gli arbitri. Non c’è nessun mal di pancia di Ibra, resterà  rossonero. La questione arbitri è diversa. Lui è un giocatore importante, quando fanno qualcosa contro di lui fanno notizia. Contro la Fiorentina quasi lo picchiano e non succede niente. Zlatan poi fa un intervento, litiga con se stesso e lo buttano fuori. Ci sono due pesi e due misure”.

Fonte: repubblica.it