Roma, Baldissoni è sicuro: «Senza stadio non possiamo competere con la Juve»

Roma, Baldissoni è sicuro: «Senza stadio non possiamo competere con la Juve»
© foto www.imagephotoagency.it

Roma, Baldissoni è sicuro: «Senza stadio non possiamo competere con la Juve». Così il vicepresidente giallorosso

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, Mauro Baldissoni, vicepresidente della Roma, si è così pronunciato sul tema stadio di proprietà, uno dei punti cardine nel progetto di Pallotta.

Le sue parole: «Lo stadio è un tema cruciale e in questa città dobbiamo sottolineare come si intenda creare delle aree di opacità. Lo stadio è cruciale nel calcio moderno, è un amplificatore di ricavi che sono necessari per la Roma per aumentare gli investimenti, senza lo stadio tutto resta complesso, non per la società ma per primeggiare. Senza lo stadio sarà pressoché impossibile sfidare la Juve che oggi ha il doppio del nostro fatturato… Se il presidente, nel tempo, vedrà che non riuscirà a passare per un investimento enorme attraverso fondi privati potrebbe pensare che non vale la pena farlo ma non lascerà nulla di intentato per lungo tempo affinché ciò avvenga».