Roma, rinforzi cercasi: obiettivo Kabak, sfumano Meité e Pulgar

Roma, rinforzi cercasi: obiettivo Kabak, sfumano Meité e Pulgar
© foto Youtube

Il d.s. della Roma Monchi vuole puntellare la rosa in difesa acquistando il turco Kabak. A centrocampo Meité e Pulgar si allontanano

La Roma di Eusebio Di Francesco è ancora alla ricerca di innesti per puntellare la rosa in vista della seconda parte di stagione. I giallorossi sono ancora in corsa per tutti gli obiettivi, con gli ottavi di Champions League contro il Porto alla portata e il quarto posto lontano solo due punti. I reparti su cui Monchi dovrà investire saranno sicuramente la difesa e il centrocampo, quelli più in difficoltà nella prima parte di stagione.

Con Marcano in partenza, il d.s. spagnolo è alla ricerca di un difensore per far rifiatare Fazio e Manolas senza perdere qualità. Con Mancini bloccato per l’estate, l’obiettivo per questa sessione è Ozan Kabak, giovane promessa del Galatasaray con una clausola rescissoria di “soli” 7,5 milioni. Peraltro, ai turchi piace proprio lo spagnolo Marcano, per una trattativa che potrebbe sbloccarsi nelle prossime settimane. A centrocampo la situazione è un po’ più complicata. Meité è stato a lungo corteggiato, ma con il Torino di Mazzarri in piena lotta per l’Europa difficilmente si deciderà di vendere l’equilibratore della mediana, sorpresa di questa prima parte di stagione. Un altro colpo sfumato è quello del cileno Erick Pulgar, perfetto per compensare le mancanze in regia dopo l’infortunio di Daniele De Rossi. Il classe ’94 del Bologna ha firmato ieri il rinnovo con i rossoblu, allontanando le voci di un addio. Ma Monchi è fiducioso nel mercato, che da un giorno all’altro potrebbe regalare nuove opportunità.