Roma, rubata l’auto della mamma di Zaniolo: «Abbiamo visto la Juve e poi…»

Roma, rubata l’auto della mamma di Zaniolo: «Abbiamo visto la Juve e poi…»
© foto Instagram - @frac77

Rubata nella notte la macchina della mamma di Zaniolo. Denunciato il furto

Come tutte le mattine, mamma Zaniolo era scesa sotto casa per accompagnare il figlio a Trigoria per i consueti allenamenti. Ma di certo, non si sarebbe aspettata che l’auto, una Mini Cooper, non sarebbe stata più al suo posto. Un brutto risveglio, per la famiglia Zaniolo. Nella notte, un malintenzionato avrebbe quindi rubato la macchina della madre che, questa mattina, avrebbe già denunciato il misfatto. Francesca Costa, inoltre, ha rilasciato un sarcastico commento: «Voglio ringraziare e augurare buona Pasqua a chi questa notte sotto casa ha rubato la nostra auto…».

«Cosa vorrei per il futuro di Nicolò Zaniolo? Basta che stia bene, deve fare quello che lo rende felice – ha dichiarato Francesca Costa a «Un giorno da pecora», trasmissione di Radio Rai -. Ancora non ci sembra vero quello che sta vivendo, non stiamo realizzando quanto vale il suo cartellino. Sessanta milioni di euro sono tanti. Io lo vedo tutti i giorni, per me è sempre Nicolò». Tifosissima della Roma già prima del passaggio di suo figlio in giallorosso: «La mia scaramanzia quando guardo la Roma? Tengo le dita incrociate per tutti e 90 i minuti della partita…». E alla domanda del conduttore radiofonico, se Zaniolo andasse alla Juventus: «La fede calcistica è una, quella romanista, ma tiferei mio figlio a prescindere».