Sassuolo-Napoli 1-1: pagelle e tabellino

Sassuolo-Napoli 1-1: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Sassuolo-Napoli, 27ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Pari e patta tra Sassuolo e Napoli. Bella gara, senza grossi tatticismi. Il Napoli non risponde alla vittoria della Juve contro l’Udinese e scivola a -18 dalla Juventus. Il club azzurro ha sprecato un’altra occasione ma la testa degli azzurri, in virtù anche delle scelte di Carlo Ancelotti, è evidentemente all’Europa League. De Zerbi invece voleva uno scalpo importante (solo una vittoria alla prima contro l’Inter) ed è andato vicino all’impresa. Due grandi prove contro Milan e Napoli, il tecnico neroverde può ‘consolarsi’ per la ‘garra’ e l’attenzione messa in campo dai suoi. Ancelotti invece dovrà lavorare sulla testa dei suoi: il campionato è andato ma non deve diventare una ‘gita’.

Sassuolo-Napoli: tabellino

MARCATORI: 7′ st Berardi (S); 41′ st Insigne (N)

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo 6,5; Demiral 7,5, Ferrari 7, Peluso 7; Lirola 6,5, Magnanelli 5,5, Duncan 6,5 (45′ st Locatelli S.v.), Rogerio 6; Berardi 7 (40′ st Babacar S.v.), Djuricic 6 (31′ st Bourabia 6), Boga 6,5. In panchina: Satalino; Lemos, Sernicola, Magnani, Adjapong, Sensi, Locatelli, Odgaard, Di Francesco, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi

NAPOLI (4-4-2): Ospina 6; Malcuit 6, Chiriches 6 (1′ st Luperto 6), Koulibaly 6, Ghoulam 5,5; Ounas 5,5 (21′ st Younes 5,5), Diawara 6, Allan 6,5, Verdi 4,5 (21′ st Milik 5); Insigne 7, Mertens 5. In panchina: Karnezis, D’Andrea, Hysaj, Maksimovic, Mario Rui, Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz. Allenatore: Carlo Ancelotti

ARBITRO: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo

NOTE: AMMONITI: Ferrari, Pegolo, Bourabia (S); Allan, Diawara (N)

SASSUOLO – IL MIGLIORE

DEMIRAL 7,5 – Che prestazione! Dopo la prima, timida ma positiva prova con la Spal, il turco ha conquistato De Zerbi. Titolare contro il Milan (ha chiuso bene su Piatek), titolare contro Mertens, Insigne e Milik. Dalle sue parti non si passa. Nei minuti iniziali provvidenziale il suo intervento su Mertens.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

BERARDI 7 – Non è più il Berardi di un tempo, quello delle 15 reti a stagione ma questo ragazzo, a 24 anni, ha segnato più di 50 gol in Serie A. Oggi ha trovato il 1° gol del 2019, il 4° in questo campionato, sbloccandosi al Mapei Stadium: non segnava su azione da gennaio 2018.

NAPOLI – IL MIGLIORE

INSIGNE 7 – E’ sempre nel vivo del gioco ed è sempre in partita. L’attaccante del Napoli è uno dei pochi a crederci fino alla fine e il gol dell’1-1 lo testimonia.

NAPOLI – IL PEGGIORE

VERDI 4,5 – Mai in partita. Fallisce una buonissima occasione nel primo tempo e poi sparisce dai radar della gara e nella ripresa lascia il campo a Milik. Involuzione preoccupante per l’esterno ex Bologna.


Sassuolo-Napoli: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Berardi sblocca la gara e il Napoli fa fatica a reagire, merito della splendida prova dei neroverdi in fase difensiva. Insigne trova il gol allo scadere grazie a un errore di capitan Magnanelli. Sfortunato il Sassuolo. Il Napoli, ora a -18 dalla Juventus, ha la testa sull’Europa League.

45’+5 – TRIPLICE FISCHIO FINALE!

45′ – Cinque minuti di recupero.

45′ – Locatelli prende il posto di Duncan.

41′ – GOL DEL NAPOLI! Errore di Magnanelli in area, Insigne si ritrova il pallone tra i piedi e batte Pegolo con un gran tiro a giro.

40′ – Cambio nel Sassuolo: dentro Babacar, fuori Berardi.

35′ – Ammonito Diawara.

31′ – Cambio nel Sassuolo: Bourabia prende il posto di Djuricic.

30′ – Napoli vicino al gol: conclusione dalla distanza di Diawara, palla deviata, ma Pegolo si allunga e manda in angolo.

23′ – Doppio giallo: nervi tesi tra Pegolo e Allan, Manganiello li sanziona entrambi.

21′ – Doppio cambio per Ancelotti: dentro Milik e Younes per Verdi e Ounas.

16′ – Ammonito Ferrari del Sassuolo. Primo cartellino estratto oggi da Manganiello.

8′ – Primo gol nel 2019 per Berardi che non segnava in casa, su azione, da gennaio 2018.

7′ – GOL DEL SASSUOLO! Grandissima azione del Sassuolo, in stile De Zerbi, Duncan arriva sul fondo e mette al centro per Berardi che calcia in porta e trova il gol, nonostante l’intervento disperato di Luperto.

1′ – INIZIA IL SECONDO TEMPO. Ancelotti cambia: Luperto prende il posto di Chiriches.

SINTESI PRIMO TEMPO – Bel primo tempo tra due formazioni che hanno giocato a viso aperto, senza troppi tatticismi. Occasioni da ambo le parti, zero ammoniti e tante emozioni. Partita ferma sullo 0-0 per ‘casualità’ e perché i difensori hanno compiuto dei grandi interventi nei momenti decisivi del match.

45′ – FINE PRIMO TEMPO.

42′ – Grande diagonale difensiva da parte di Malcuit che salva tutto anticipando Djuricic.

38′ – Contropiede del Sassuolo che trova impreparata la difesa del Napoli: Duncan serve sul secondo palo Rogerio che calcia in diagonale e va vicino al gol del vantaggio.

33′ – Ci riprova il Napoli: Ghoulam serve Verdi che penetra in area di rigore e calcia da ottima posizione ma la sua conclusione è alta.

29′ – Bella azione del Napoli che porta alla conclusione Insigne ma Pegolo si distende e respinge.

25′ – Altra straordinaria giocata difensiva da parte di un difensore del Sassuolo, stavolta di Ferrari: intervento in scivolata di Ferrari a salvare su Ounas.

24′ – Schema su calcio d’angolo che porta alla conclusione volante Lirola: gran destro, palla alta.

22′ – Bellissima azione personale di Boga che parte da sinistra, si accentra e calcia sul secondo palo: palla non distante dalla porta difesa da Ospina.

16′ – Tiro-cross di Boga: Ospina è costretto a metterci una pezza.

9′ – Grandissimo salvataggio di Merih Demiral: intervento in scivolata su Mertens, tutto solo contro Pegolo e pronto a calciare in porta!

8′ – Le due squadre giocano a viso aperto, senza grossi tatticismi.

2′ – Gran tiro al volo di Insigne, palla di poco alta sopra la traversa. Il guardalinee però alza la bandierina: l’attaccante era in fuorigioco.

1′ – E’ iniziata la partita.

Diretta live dalle ore 18


Sassuolo-Napoli: formazioni ufficiali

Sassuolo e Napoli in campo per il posticipo domenicale delle 18 valido per la 27esima giornata di Serie A. Il Sassuolo ha perso in casa del Milan ma la formazione di Roberto De Zerbi ha fatto un figurone, sfiorando non solo il pari ma anche la vittoria. Il Napoli ha perso lo scontro diretto contro la Juventus e ora è a -19 dai bianconeri (hanno una gara in più) e in settimana ha vinto per 3-0 contro il Salisburgo. De Zerbi dovrà fare a meno del ‘solito’ Marlon ma rinuncerà anche a Sensi, convocato ma non al meglio. Nel Napoli assente il solo Albiol. Out i due portieri titolari per squalifica: non ci saranno Consigli e Meret. Restate collegati per tutti gli aggiornamenti su Sassuolo-Napoli.

Le formazioni ufficiali di #SassuoloNapoliSASSUOLO: Pegolo; Demiral, Ferrari, Peluso; Lirola, Magnanelli, Duncan,…

Gepostet von U.S. Sassuolo am Sonntag, 10. März 2019

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Demiral, Ferrari, Peluso; Lirola, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Djuricic, Boga. In panchina: Satalino; Lemos, Sernicola, Magnani, Adjapong, Sensi, Bourabia, Locatelli, Odgaard, Di Francesco, Matri, Babacar. Allenatore: Roberto De Zerbi

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Diawara, Allan, Verdi; Insigne, Mertens. In panchina: Karnezis, D’Andrea, Hysaj, Maksimovic, Luperto, Mario Rui, Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Milik, Younes. Allenatore: Carlo Ancelotti

In attesa di comunicazione ufficiale


Sassuolo-Napoli: probabili formazioni e pre-partita

De Zerbi dovrà fare a meno del ‘solito’ Marlon ma rinuncerà anche a Sensi, convocato ma non al meglio. Nel Napoli assente solo Albiol. Out i due portieri titolari per squalifica: non ci saranno Consigli e Meret. De Zerbi dovrebbe puntare sulla formazione migliore ma attenzione alle sorprese perché potrebbe riproporre la difesa a 3 per affrontare al meglio le due punte dal Napoli. Peluso però non è al meglio e potrebbe rimanere in panchina. In mezzo al campo Bourabia potrebbe essere la sorpresa. In avanti ballottaggio DjuricicBabacar. Ancelotti pensa al turnover dopo le fatiche europee. Ounas e Verdi potrebbero far rifiatare Callejon e Zielinski. Ritorna Insigne in attacco, prenderà il posto di Dries Mertens.

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Duncan, Locatelli, Magnanelli; Berardi, Djuricic, Boga. A disposizione: Magnani, Peluso, Lemos, Adjapong, Bourabia, Scamacca, Sensi, Di Francesco, Odgaard, Babacar, Matri, Brignola. Allenatore: De Zerbi

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Ounas, Diawara, Fabian, Verdi; Insigne, Milik. A disposizione: Karnezis, Hysaj, Maksimovic, Luperto, Mario Rui, Callejon, Zieliski, Allan, Mertens, Younes. Allenatore: Ancelotti


Sassuolo-Napoli: precedenti

La gara di quest’oggi tra Sassuolo e Napoli sarà la 12esima sfida in Serie A tra le due formazioni. Negli 11 precedenti nel massimo campionato, il Sassuolo ha vinto una sola volta, all’esordio assoluto di Sarri sulla panchina azzurra, nel 2015. Poi 4 pareggi e 6 vittorie del Napoli. Al Mapei Stadium però il Napoli non vince da 4 anni: 2 vittorie nelle prime due sfide, poi una sconfitta e 2 pareggi. All’andata (e anche in Coppa Italia) il Napoli si è imposto con il punteggio di 2-0.


Sassuolo-Napoli: arbitro

Sarà Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo a dirigere l’incontro tra Sassuolo e Napoli. Il fischietto piemontese sarà assistito da Valeriani e Colarossi. Il quarto uomo sarà Illuzzi. Doveri e Preti invece si occuperanno del Var. Manganiello ha diretto il Sassuolo in 5 occasioni: 1 vittoria, 2 pari (l’ultimo contro il Genoa, a Genova, in questo campionato,) e 2 sconfitte. Solo due i precedenti tra Manganiello e il Napoli, entrambi favorevoli agli azzurri: 2 vittorie contro Frosinone (quest’anno) e Chievo (l’anno scorso).


Sassuolo-Napoli Streaming: dove vederla in tv

Sassuolo-Napoli sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box in HD), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.