Serie B 19^ giornata: Verona batte Entella nel posticipo (1-0), la classifica

Il Frosinone batte il Trapani nell’anticipo della diciannovesima giornata di Serie B e si porta al primo posto in classifica, in attesa dell’Hellas Verona che lunedì sfiderà in casa l’Entella

SERIE B 19^ GIORNATA: IL VERONA BATTE L’ENTELLA NEL POSTICIPO. LA CLASSIFICA – L’Hellas Verona batte di misura l’Entella nel posticipo di Serie B e torna al primo posto solitario. La partita del ‘Bentegodi’ è stata decisa da un colpo di testa di Eros Pisano al 76esimo minuto.

CLASSIFICA SERIE B – Verona 37, Frosinone 35, Benevento 33, Spal 32, Cittadella 31, Carpi 31, Perugia 29, Bari 27, Entella 26, Spezia 26, Novara 25, Ascoli 23, Brescia 23, Salernitana 21, Latina 21, Pro Vercelli 21, Vicenza 21, Pisa 20, Ternana 20, Cesena 19, Avellino 17, Trapani 12.

SERIE B 19^ GIORNATA: I RISULTATI DEL SABATO – Si sono concluse da pochi minuti i match in programma alle ore 15 e valevoli per la giornata numero 19 del campionato di Serie B. Si ferma la Spal quarta in classifica: la formazione ferrarese cade sul campo della Pro Vercelli per 3-1. Il Cittadella, invece, batte il Pisa per 1-0 e si riporta al quinto posto con un solo punto di distacco dalla Spal. Stessa posizione di classifica anche per il Carpi che vince in extremis all’Arechi per 1-2. Vittorie per 2-1 di Bari (contro Avellino) e Spezia (contro il Perugia): 3-1 del Novara sul Cesena, colpaccio esterno del Vicenza sul campo della Ternana. Infine, pareggio con gol tra Latina e Brescia: termina 1-1.

Si apre con la vittoria del Frosinone sul Trapani questa diciannovesima giornata di Serie B. Gli uomini di Pasquale Marino espugnano 4 a 1 lo Stadio Polisportivo Provinciale e salgono a 35 punti in classifica, scavalcando l’Hellas Verona, che lunedì ospiterà l’Entella. La squadra di Serse Cosmi perde ancora e resta ultima a soli 12 punti.
IL MATCH – Gli ospiti sono stati bravi a trovare subito il vantaggio grazie alla rete di Francesco Dionisi. I siciliani, però, hanno provato a reagire e al 46′, grazie a Coronado, hanno trovato il goal dell’1 a 1. L’equilibrio è durato solo 8 minuti: i fratelli Ciofani, infatti, prima Daniel al 54′, poi Matteo al 57′, hanno  portato il Frosinone sul 3 a 1. Al 74′ il goal di Kragl ha chiuso definitivamente la gara.