Simeone guarda avanti: «Voglio segnare in casa»

fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Due gol, entrambi in trasferta. Adesso Giovanni Simeone vuole la prima gioia in casa con la Fiorentina e punta la vittoria

Giovanni Simeone ha segnato due gol con la Fiorentina ed entrambi al Bentegodi. Adesso cerca la prima gioia in casa e ha voglia di vincere: «Effettivamente Verona mi porta bene, anche se al Bentegodi il risultato non è stato buono. Ora però devo segnare anche in casa. A Firenze segnai due gol col Genoa, furono importanti per la salvezza. Con l’Udinese sarà importante e vogliamo solo vincere. Ero impaziente di venire in viola, ogni giorno la strada sembrava sempre più stretta ma penso sia andata bene alla fine».

Simeone ha avuto modo anche di parlare della classifica e del suo primo approccio con la città. «I punti per ora sono pochi, ma siamo giovani e qualche errore ci sta, siamo sulla strada giusta. La ricetta è il lavoro, credo solo in quello al cento per cento. Dicono che corro troppo ma sono fatto così, mi esalto nel recupero del pallone e se fossi passivo non sarei io. Mi sento un finalizzatore e l’area di rigore è la mia tana. A Firenze vivo benissimo, mi piace l’arte e la storia. Leggo molto, medito e gioco alla playstation» sono le sue parole a Radio Bruno.