Siviglia-Lazio 2-0: pagelle e tabellino

Siviglia-Lazio 0-1: risultato e diretta live
© foto www.imagephotoagency.it

Siviglia-Lazio, ritorno sedicesimi Europa League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Siviglia, dopo la vittoria per 0-1 all’andata, batte 2-0 la Lazio allo stadio Ramon Sanchez-Pizjuan nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League grazie alle reti di Ben Yedder e Sarabia e conquista un posto negli ottavi della competizione. Espulsi nella seconda frazione Vazquez e Marusic, buona prestazione del centravanti francese del Siviglia autore del gol del vantaggio e di Caicedo per i biancocelesti.


Siviglia-Lazio 2-0: tabellino e pagelle

MARCATORI: 20′ Ben Yedder (S), 78′ Sarabia (S).

SIVIGLIA (3-5-2): Vaclik 6; Mercado 6, Kjaer 5,5, Sergi Gomez 6; Navas 5,5, Sarabia 6,5, Roque Mesa 6 (81’ Rog s.v.), Vazquez 4, Escudero s.v. (6′ Promes 6); André Silva 5,5 (63′ Amadou 6), Ben Yedder 7. A disposizione: Soriano, Arana, Gil, Munir. Allenatore: Machin.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 5,5; Patric 5 (49′ Correa 5), Acerbi 6, Radu 5,5; Marusic 4,5, Cataldi 5, Badelj 5,5 (76′ Durmisi 5,5), Milinkovic-Savic 5 (56’ Romulo 5,5), Lulic 5,5; Caicedo 6,5, Immobile 5,5. A disposizione: Proto, Guerrieri, Parolo, Lucas Leiva. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Anthony Taylor (ING).

AMMONITI: 18′ Vazquez (S), 21′ Patric (L), 30′ Caicedo (L), 84′ Immobile (L).

ESPULSI: 59′ Vazquez (S), 71′ Marusic (L).

SIVIGLIA – IL MIGLIORE

Vazquez 4: Il centrocampista italiano non troppo concentrato rimedia due cartellini gialli, uno per tempo, lasciando la sua squadra in 10 sull’1-0 al 59’.

SIVIGLIA – IL PEGGIORE

Ben Yedder 7: Dopo il gol all’andata, il francese ritrova la via della rete sbloccando al 20’ il punteggio sfruttando la respinta su una conclusione di Sarabia.

LAZIO – IL MIGLIORE

Marusic 4,5: Con ancora 20 minuti da giocare sul risultato di 1-0 allarga il braccio per fermare Roque Mesa su una ripartenza, facendosi espellere e ristabilendo la parità numerica in campo.

LAZIO – IL PEGGIORE

Caicedo 6: Non una prestazione da ricordare per il centravanti biancoceleste che, però, combatte e più volte si impegna nel servire i compagni.


Siviglia-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione il Siviglia rimane in 10 al 59’ per l’espulsione di Vazquez che rimedia il secondo cartellino giallo del match. La Lazio incoraggiata dalla superiorità numerica prova a spingere, ma spreca diverse occasioni. A poco meno di 20 minuti dalla fine Marusic si fa espellere per una gomitata su Roque Mesa e il Siviglia ne approfitta chiudendo i conti al 78’ con Sarabia che insacca con un potente diagonale sul servizio di Navas. Agli ottavi passa dunque la formazione spagnola con un computo complessivo tra andata e ritorno di 3-0.

90’+3 Triplice fischio di Taylor, vince 2-0 il Siviglia che stacca il pass per gli ottavi di finale della competizione.

90′ Ci saranno 3 minuti di recupero.

88′ Possesso palla dei padroni di casa che gestiscono il vantaggio.

85′ Rasoterra da fuori di Cataldi, para Vaclik.

84′ Giallo per Immobile che atterra Navas.

81′ Ultimo cambio anche per i Rojiblancos: Rog prende il posto di Roque Mesa.

78′ RADDOPPIA IL SIVIGLIA, SARABIA: Navas salta Radu e serve Sarabia in profondità con un ottimo filtrante, lo spagnolo conclude in diagonale trafiggendo il portiere biancoceleste.

76′ Ultima sostituzione per Inzaghi: Durmisi prende il posto di Badelj.

74′ Immobile allunga il passo e prova a servire Caicedo, palla lunga che viene recuperata da un avversario.

71′ ESPULSO MARUSIC! L’arbitro estrae il secondo cartellino rosso della serata, questa volta all’indirizzo di Marusic per una gomitata su Roque Mesa.

68′ ANCORA LAZIO: Immobile viene servito da un gran pallone di Caicedo, pallonetto sull’uscita di Vaclik, palla fuori di pochissimo.

66′ Conclusione da fuori di Promes, palla altissima sopra la traversa della porta difesa da Strakosha.

63′ Sostituzione per i padroni di casa: Amadou subentra ad André Silva.

62′ PALLA GOL PER GLI OSPITI: traversone di Marusic su cui arrivano sia Correa che Romulo, i due si ostacolano e non riescono a calciare in piena area.

59′ ESPULSO VAZQUEZ: Il centrocampista italiano già ammonito rimedia il secondo giallo per una trattenuta su Romulo e l’arbitro lo rimanda negli spogliatoi.

56′ Secondo cambio per la Lazio: Milinkovic-Savic esce e lascia il posto a Romulo.

55′ RISPONDE LA LAZIO: Milinkovic-Savic trova Acerbi tutto solo davanti il portiere, piazzato di prima intenzione che Vaclik mette in corner con un grande intervento.

53′ OCCASIONE SIVIGLIA: Sponda di Ben Yedder sul traversone di Vazquez, il pallone arriva ad André Silva che calcia da pochi passi a botta sicura, deviazione di Radu che spiazza Strakosha e finisce fuori di poco.

51′ Conclusione di Sarabia respinta da Acerbi.

49′ Cambio tra le fila biancocelesti: Correa prende il posto di Patric.

46′ Inizia la ripresa allo stadio Ramon Sanchez-Pizjuan.

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina la prima frazione di gioco tra Siviglia e Lazio con gli spagnoli in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Ben Yedder. Il francese  sfrutta al meglio una respinta di Strakosha su una conclusione di Sarabia al 20′ e porta avanti il Siviglia. Poco prima della rete della squadra di casa Lulic aveva fallito una buona occasione non riuscendo a calciare a tu per tu con Vaclik e contrastato da un avversario. Adesso nella seconda frazione la formazione di Inzaghi per passare il turno dovrà fare almeno due reti senza subirne.

45’+2 Duplice fischio, intervallo.

45′ Due minuti di recupero.

43′ Cataldi trova Milinkovic-Savic al centro, colpo di testa non preciso del serbo che termina alto.

42′ Buona uscita di Strakosha che con i pugni allontana un cross di Promes.

39′ Scatto di Immobile che salta un avversario e conclude da posizione defilata, palla altissima che non può impensierire il portiere della formazione spagnola.

37′ Roque Mesa ci prova in girata dal limite dell’area, palla a lato controllata dall’estremo difensore biancoceleste.

36′ Conclusione di Badelj murata da Mercado.

33′ Traversone di Lulic, palla tra le mani di Vaclik.

30′ Giallo per Caicedo per un intervento da dietro su Ben Yedder.

27′ Cross in mezzo di Promes, allontana la difesa biancoceleste.

24′ Buona chiusura di Acerbi che anticipa Ben Yedder sul cross basso di Navas.

21′ Ammonito per proteste Patric.

20′ SIVIGLIA IN VANTAGGIO, BEN YEDDER! Errore di Milinkovic-Savic che regala il pallone a Ben Yedder, gran progressione del centravanti che serve Sarabia. Conclusione dal limite dello spagnolo, Strkoasha respinge sui piedi del numero 9 del Siviglia che a porta libera deve solo depositarla in fondo al sacco.

19′ Cataldi calcia bene una punizione dai 25 metri, palla di poco alta sopra la traversa.

18′ Ammonito Vazquez che tocca il pallone con le mani dopo essere caduto a terra.

17′ OCCASIONE LAZIO: velo di Immobile sul passaggio di Patric, il pallone arriva a Lulic che a tu per tu con il portiere incespica non riuscendo a calciare.

16′ Buona palla filtrante di Milinkovic-Savic che trova l’inserimento di Cataldi, il centrocampista controlla bene in area, ma si trascina il pallone oltre la linea di fondo.

13′ Conclusione di Acerbi dai 30 metri, palla abbondantemente fuori.

10′ Possesso palla della formazione spagnola che cerca spazi per colpire.

7′ Buona giocata di Ben Yedder che sfonda sulla destra e crossa, si distende Strakosha e para in due tempi anticipando André Silva.

6′ Sostituzione per i padroni di casa: Escudero abbandona il campo per un problema fisico, al suo posto entra Promes.

3′ Caicedo cerca in profondità Immobile, palla troppo lunga che termina direttamente tra le mani del portiere Vaclik.

1′ Ci siamo, inizia il match.

Squadre in campo prima del fischio d’inizio.


Siviglia-Lazio: formazioni ufficiali

SIVIGLIA (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Sarabia, Roque Mesa, Vazquez, Escudero; André Silva, Ben Yedder. A disposizione: Soriano, Arana, Promes, Rog, Amadou, Gil, Munir. Allenatore: Machin.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Cataldi, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Durmisi, Parolo, Lucas Leiva, Romulo, Correa. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Anthony Taylor (ING).


Siviglia-Lazio: probabili formazioni e pre-partita

Il club spagnolo vuole dar seguito alla vittoria dell’andata in casa della Lazio e conquistare il passaggio del turno. Per staccare un pass per gli ottavi di finale, la formazione di Machin ha a disposizione due risultati su tre: qualsiasi pareggio o la vittoria. Il tecnico spagnolo per il ritorno riproporrà quasi per intero la formazione che è scesa sul campo dell’Olimpico ad esclusione dello squalificato Banega. In porta ci sarà Vaclik, alle spalle della difesa a tre composta da Mercado, Kjaer e Sergi Gomez. Sulla linea mediana agiranno centralmente Sarabia, Roque Mesa, che sostituirà Banega, e Vazquez, mentre sulle fasce ci saranno Navas ed Escudero. In attacco confermata la coppia André SilvaBen Yedder. Le Aquile sono chiamate a ribaltare lo 0-1 dell’andata per passare il turno e approdare agli ottavi. Inzaghi per espugnare lo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán si affiderà alla formazione titolare con un modulo a specchio rispetto agli avversari. A difendere la porta biancoceleste ci sarà Strakosha dietro la linea dei difensori Patric, Acerbi e Radu. La folta linea dei centrocampisti sarà formata da Marusic, Parolo, Lucas Leiva, MilinkovicSavic e Lulic, mentre in attacco ad affiancare il bomber Immobile ci sarà Correa.

SIVIGLIA (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Sarabia, Roque Mesa, Vazquez, Escudero; André Silva, Ben Yedder. A disposizione: Soriano, Arana, Promes, Rog, Amadou, Gil, Munir. Allenatore: Machin.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa, Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Durmisi, Cataldi, Romulo, Badelj, Caicedo. Allenatore: Inzaghi.


Siviglia-Lazio: i precedenti del match

Non ci sono precedenti tra le due squadre che nel corso della loro storia si sono incontrate per la prima volta settimana scorsa nel match d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. L’incontro dell’Olimpico è terminato 0-1 in favore degli spagnoli grazie alla rete di Ben Yedder. Quello di stasera rappresenta, dunque, l’esordio biancoceleste nello stadio dei Rojiblancos.


Siviglia-Lazio: l’arbitro della gara

L’incontro sarà diretto dall’arbitro inglese Anthony Taylor coadiuvato dai guardalinee Beswick e Nunn e dagli addizzionali Attwell e Atkinson. Quarto uomo ufficiale del match è Betts.


Siviglia-Lazio Streaming: dove vederla in tv

Siviglia-Lazio sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 240) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box in HD), oltre che in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.