Spal Sampdoria 0-1: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Mazza, l’undicesima giornata di Serie A 2019/20 tra Spal e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

(Alessio Eremita, inviato a Ferrara) – La Sampdoria espugna il “Mazza” di Ferrara al fotofinish. A decidere l’1-0 finale dei blucerchiati contro la Spal è il colpo di testa di Caprari in pieno recupero.


Sintesi Spal Sampdoria MOVIOLA 

6′ Tiro Depaoli – Il terzino della Sampdoria prova la botta dalla lunga distanza, ma la palla esce di pochissimo alla destra di Berisha

17′ Tiro Moncini – Cross dalla sinistra di Reca e conclusione di testa della punta ferrarese che termina alta

24′ Tiro Reca – Il polacco supera Depaoli in velocità, ma trova davanti a sé un attento Audero che smanaccia la sua conclusione

33′ Tiro Bonazzoli – Il centravanti della Sampdoria calcia dalla lunga distanza, palla fuori di poco

44′ Punizione Gabbiadini – L’attaccante della Sampdoria sfiora la traversa direttamente da calcio piazzato

62′ Tiro Petagna – Il centravanti della Spal lambisce l’incrocio dei pali di testa

85′ Tiro Bonazzoli – L’attaccante della Sampdoria raccoglie un pallone sporco in area e tenta di beffare Berisha con l’esterno, il portiere della Spal blocca con un miracolo

92′ Gol Caprari – Depaoli ruba palla a Igor sulla destra, il suo cross viene prolungato da Ramirez per Caprari che di testa beffa Berisha


Migliore in campo: Caprari (Sampdoria) PAGELLE


Spal Sampdoria 0-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 92′ Caprari (SA).

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari (86′ Jankovic), Igor, Strefezza, Valoti (68′ Missiroli); Murgia, Kurtic, Reca; Petagna, Moncini (62′ Floccari). A disposizione: Thiam, Letica, Cionek, Valdifiori, Sala, Felipe, Paloschi, Salamon, Mastrilli. Allenatore: Semplici.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Ferrari, Colley, Murru; Thorsby, Vieira, Ekdal; Jankto (75′ Augello); Gabbiadini (70′ Ramirez), Bonazzoli (86′ Caprari). A disposizione: Falcone, Chabot, Barreto, Rigoni, Murillo, Bereszynski, Leris, Quagliarella, Bertolacci. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Chiffi di Padova. Assistenti: Liberti di Pisa e Capaldo di Napoli. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Piccinini di Forlì. AVAR: Preti di Mantova.

NOTE: ammoniti: Depaoli (SA), Igor (SP); recupero 5′ st.