Spalletti, il retroscena della Gazzetta: «Vicino alla Juve quattro anni fa»

Spalletti, il retroscena della Gazzetta: «Vicino alla Juve quattro anni fa»
© foto www.imagephotoagency.it

Il retroscena svelato dalla Gazzetta dello Sport relativo al passato di Luciano Spalletti e alla trattativa con la Juventus di qualche anno fa

E’ arrivato il giorno di Juventus-Inter, scontro diretto tra le formazioni di Serie A allenate dai toscani Massimiliano Allegri e Luciano Spalletti. Per quest’ultimo si tratta di una sfida molto importante ai fini della stagione, attualmente con un distacco di 11 punti dai bianconeri in vetta. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha raccontato e svelato un retroscena relativo a quattro stagioni fa, quando la posizione di Luciano Spalletti era tra i papabili per occupare il ruolo di allenatore della Juventus. Il retroscena svelato dal quotidiano ritorna indietro nel tempo di oltre quattro anno, raccontando di quella volta in cui Luciano Spalletti fu vicino a firmare per la Juventus.

Siamo nel maggio di quattro anni fa e Spalletti si reca all’incontro con il patron della società bianconera, Andrea Agnelli. La possibilità concreta di prendere il posto di uno scontento Antonio Conte esiste, tuttavia il dialogo non porterà a risultati concreti per via del punto d’incontro trovato dal club bianconero e Conte con il tecnico dei primi tre scudetti di Agnelli. L’incontro tra il tecnico toscano e Agnelli a casa del presidente juventino si rivela inutile, non è scoccata la scintilla ma la stima per il professionista resta. Settimane dopo, con la questione del tecnico tornata d’attualità, le carte sul tavolo sono cambiate e oltre alle ipotesi Spalletti, già vincolato allo Zenit, Mancini e Mihajlovic spunterà anche Allegri. Il resto è storia.