Spalletti ha trovato il suo top player: «Con un San Siro così è tutto più facile»

spalletti inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, sottolinea ancora i meriti del tifo neroazzurro in questo avvio di stagione

Spalletti l’ha già detto e ripetuto più volte quanto sia importante l’apporto di San Siro per i risultati della sua Inter. Ieri, in occasione della cena organizzata dagli Inter Club in quel di San Siro, il tecnico toscano lo ha ribadito ai presenti: «Vi ringrazio per questo abbraccio. Con voi è tutto più semplice: vi abbiamo trovato a San Siro sin dal primo momento, vi siete presi un po’ delle nostre responsabilità e, per noi, è stato importante sentire subito la vostra vicinanza».

Il tecnico, quindi, dichiara ancora: «Ci fate sentire più forti ed è questo sentimento che mi ha colpito del mondo Inter. C’è stata l’era di Herrera, quella di Trapattoni o quella ancora di Mourinho, per voi, invece, non c’è periodo storico perchè ci siete sempre. Vedere la media di 60mila spettatori a San Siro mi fa tornare indietro nel tempo, quando gli stadi si popolavano con bambini e famiglie. Se ci sono potenziali titolari nella prima squadra di domani nella Primavera? Li sto seguendo e devo dire che la collaborazione con Stefano Vecchi è qualcosa di eccezionale: ci racconta le loro qualità, ce li lascia a disposizione e, quindi, bisogna premiare chi ha qualità tecniche e mentali per diventare un campione».