Connettiti con noi

Hanno Detto

Spezia, Verde: «Sarò sempre grato a Garcia. Pellegrini eccezionale»

Pubblicato

su

Verde

L’attaccante dello Spezia Daniele Verde non dimentica la Roma e il suo passato nella Capitale

Daniele Verde, attaccante dello Spezia, in una intervista al Corriere dello Sport ha parlato del suo passato alla Roma.

ROMA – «Mou ha puntato molto sui giovani e sta dando fiducia a prospetti interessanti, se la giocherà per i primi posti. I ricordi sono tanti: sarò sempre grato a Garcia, gli devo tantissimo. Sa far giocare a calcio e sa come si gestisce il gruppo». 

RONALDO IL FENOMENO – «Non dimenticherò mai l’incontro con Ronaldo il Fenomeno al Valladolid. Un sogno, lo avevo visto solo in televisione e mai mi sarei aspettato di trovarlo da presidente, così come che esultasse a un mio gol. Ho toccato l’apice del mio sogno. Persone come lui ce ne sono poche: mai ha parlato di lui né ha fatto pesare il suo nome. Ci siamo salvati quell’anno anche per merito del suo essere così». 

PELLEGRINI – «Lorenzo allora era giovanissimo come me, all’inizio avevo addirittura qualche opportunità più di lui. È un ragazzo eccezionale, sempre sul pezzo, ha fatto anche un’ esperienza lontano da Roma e si è meritato il ritorno. Era il suo sogno, come quello di tutti: giocare e difendere i colori della propria città. Sono tanto contento per lui e spero che arrivi in alto con quella maglia».