Connettiti con noi

Italia

Sylvinho: «Mancini ha coraggio, l’Italia ha grandissimi giocatori»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Sylvinho sottolinea l’alto livello del calcio italiano, complimentandosi con Mancini per il grande lavoro svolto alla guida dell’Italia

In collegamento con gli studi di Sky Sport, Sylvinho ha espresso il suo parere sulla Serie A e sull’Italia di Roberto Mancini.

ALLENATORI AVUTI IN CARRIERA«Dico che sono stato fortunato a giocare per squadre importanti e con calciatori e allenatori forti. Rijkaard buon gestore, Wenger eccezionale, sa gestire tutto. Mancini è un vincente, sa prendere calciatori forti. Ho lavorato anche con Pep Guardiola, è un fuoriclasse, vede il calcio, è intelligente, gestisce lo spogliatoio con facilità. Io sono io, ma certamente si impara tantissimo da questa gente».

SERIE A «Club italiano ideale per lavorare per un emergente? Il calcio italiano è tattico è difficile, tutte le squadre e gli allenatori sono forti. Il calcio cambia molto velocemente. Negli ultimi 6-7-8 anni si è giocato di più. Nazionale? Si vede che ha una filosofia bella, difendono bene ma con un possesso palla e giocatori forti. Dobbiamo imparare da tutto questo. In Italia si vede già un campionato in cui si gioca di più. Si è migliorato tantissimo in questo senso».

ITALIA DI MANCINI«E’ diverso allenare un club o una Nazionale. Secondo me in Italia ci sono grandissimi calciatori. Mancini ha coraggio, gli piace fare una squadra che gioca bene con giocatori che si immedesimano nella sua filosofia di gioco. Mancini chiede che i giocatori siano felici di giocare a calcio. Non gli importa di far giocare un giovane di 18 anni. L’Italia sviluppa un bel gioco da vedere in Nazionale».

Advertisement