Inter tutta di Suning: plusvalenza spaventosa per Thohir!

thohir inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter può diventare interamente di proprietà di Suning. Trattativa in chiusura con Erick Thohir: le ultimissime

Erick Thohir sta per lasciare definitivamente l’Inter. L’attuale presidente nerazzurro non farà più parte del board nerazzurro a partire dal prossimo 26 ottobre, giorno in cui l’assemblea dei soci dovrebbe sancire la nomina di Steven Zhang come nuovo presidente nerazzurro. Il numero uno dovrebbe uscire di scena e contestualmente dovrebbe chiudere la trattativa. con Suning per la cessione del suo 31% delle quote nerazzurre che in seguito, almeno in una piccola parte, potrebbe essere rivenduto a un gruppo di imprenditori italiani dallo spirito interista (vox populi).

Come riporta l’Ansa, infatti, il magnate indonesiano dovrebbe cedere le sue quote prima del 26 ottobre. La trattativa tra le parti prosegue e il magnate indonesiano è pronto a mettere in tasca una cifra notevole. A bilancio, il 31,05% delle quote di Thohir ha un valore di carico pari a circa 42,5 milioni di euro: in caso di cessione a 200 milioni, si tratterebbe di una plusvalenza di 157,5 milioni. Thohir è pronto a salutare dopo 5 anni ed è pronto a mettere a segno un altro colpo importante, facendo fruttare al massimo il suo investimento nell’Inter. Se la cessione non sarà completata in tempo, Thohir resterà nel CdA insieme ad altri 3 consiglieri di fiducia, per uscire comunque più avanti.