Torino-Juventus, Mazzarri: «Ci mancano due rigori, se Belotti non fosse stato spinto in area…»

Torino-Juventus, Mazzarri: «Ci mancano due rigori, se Belotti non fosse stato spinto in area…»
© foto www.imagephotoagency.it

Nel post-partita di Torino-Juventus, l’allenatore dei granata, Walter Mazzarri, ha commentato la sconfitta del Derby

Nel post-partita del Derby della Mole, l’allenatore del Torino, Walter Mazzarri, ha commentato la sconfitta contro la Juventus per 1-0. Ai microfoni si Sky Sport, Mazzarri ha poi parlato degli episodi da rigore su Belotti e Zaza. Ecco cos’ha dichiarato: «Abbiamo a fare un calcio propositivo. Sono gli episodi a fare la differenza e siamo stati sfortunati. Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché la Juventus ci ha affrontato come se fosse una partita di Champions. Abbiamo creato tanto e se Belotti non fosse stato spinto in area avremmo potuto toglierci qualche soddisfazione. Il fallo su Zaza? In una partita così equilibrata sono gli episodi che contano. E’ il fallo su Belotti e non su Zaza a darmi più “fastidio”. Meritavamo sicuramente il pareggio. Pochi tiri in porta e pochi gol? Non abbiamo sfruttato i piazzati, ci manca la personalità per fare gli ultimi passaggi. Ci manca un pelino di qualità lì davanti. Iago Falque ammette di creare i presupposti ma di non riuscire a trovare i tiri. Produciamo e creiamo tanto, eppure ci manca la zampata decisiva. Il traguardo del Torino? Non lo diciamo, vedremo a fine stagione dove saremo arrivati. Cerchiamo di migliorare partita per partita, ma non ci poniamo limiti».