Torino, si lavora per il rinnovo di Parigini fino al 2024: presto i primi incontri

Torino, si lavora per il rinnovo di Parigini fino al 2024: presto i primi incontri
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Torino Urbano Cairo sta pianificando la strategia per blindare il giovane talento Vittorio Parigini fino al 2024

Il talento in casa granata ha un nome, è Vittorio Parigini, giovane attaccante dell’Under 21 che sta trovando grande continuità con il Torino. Impiegato spesso da Mazzarri in qualità di dodicesimo uomo, il classe 1996 ha sempre risposto con prestazioni di ottimo livello, come nella gara con il Frosinone.

Un giocatore di ottime prospettive e molto duttile che il Torino non può lasciarsi scappare. Urbano Cairo sta già pianificando la sua strategia per il rinnovo di contratto, in scadenza nel 2020. Il tempo c’è, ma corre e nel calcio moderno bastano pochi mesi per attirare club di alto lignaggio alla ricerca di giovani talenti come quello di Parigini. Obiettivo della società è dunque quello di cercare di blindare il ragazzo fino al 2024.

L’entourage del giocatore non ha ancora avuto modo di confrontarsi con la società. Appare chiaro tuttavia che per trovare un accordo bisognerà garantire a Parigini maggior continuità e un posto da titolare, ovviamente a partire dalla prossima stagione. Il canterano granato non ha mai nascosto di voler dare la precedenza al Torino, ma si aspetta giustamente di ricoprire presto un ruolo da protagonista in Serie A. Presto le due parti si incontreranno e confronteranno e chissà che a febbraio non arrivi l’annuncio ufficiale del nuovo contratto.