Torino, squadra che vince non si cambia. È la filosofia di Mazzarri

Torino, squadra che vince non si cambia. È la filosofia di Mazzarri
© foto www.imagephotoagency.it

Torino, Mazzarri non ha ancora intenzione di modificare la squadra che è andata al successo nelle prime giornata. Ma le alternative ci sono

Il Torino sarà impegnato domani sera all’Olimpico contro il Lecce per continuare a far sognare i propri tifosi. C’è la possibilità di raggiungere il primo posto della classifica a punteggio pieno (a pari merito con l‘Inter).

Per farlo, scrive La Gazzetta dello Sport, Mazzarri si affida agli undici che tante soddisfazioni hanno dato nelle due uscite precedenti. Il modulo di partenza sarà un 3-5-2 con Belotti e Zaza in avanti. In panchina, stavolta, il tecnico ha anche le alternative: Laxalt e Verdi su tutti .