Connettiti con noi

Europei

La Uefa assicura: «Europeo 2021, non cambieranno né il numero di città ospitanti né il calendario»

Andrea Cerrato

Pubblicato

su

Coronavirus Euro 2020

La UEFA ha assicurato che per l’Europeo 2021 non cambieranno né il calendario né il numero di città ospitanti

La UEFA ha smentito, tramite un portavoce, eventuali modifiche al format iniziale per l’Europeo 2021. Ecco le parole del portavoce dell’UEFA a Sky Sports News.

 «UEFA EURO 2020 si svolgerà tra l’11 giugno e l’11 luglio 2021 con l’intenzione di avere lo stesso calendario delle partite e le stesse città ospitanti. Tuttavia in questa fase il programma delle partite non è stato ufficialmente confermato. La UEFA è in contatto con tutte e 12 le città ospitanti sulla questione e ulteriori annunci saranno fatti a tempo debito».

Advertisement