VAR, Bergonzi: «Come cambia la decisione nel caso Ibrahimovic-Fiorentina»

Iscriviti
Ibrahimovic Paquetà
© foto www.imagephotoagency.it

Gli aggiustamenti dell’IFAB in vista della prossima stagione sistemeranno alcune sistuazioni. Bergonzi fa l’esempio del gol di Ibrahimovic

Le modifiche attuate dall’IFAB in vista della prossima stagione andranno a sistemare alcune situazioni che hanno creato diverse polemiche. Una su tutte la regolamentazione sul tocco di mano involontario a cui segua il gol. Mauro Bergonzi, ex arbitro di Serie A, spiega in esclusiva a Calcionews24.com il caso Ibrahimovic-Fiorentina.

«L’IFAB ha fatto delle precisazioni che aiuteranno risolvere alcuni problemi che ci possono essere stati la stagione scorsa. Ad esempio l’annullamento del gol di Ibrahimovic in Fiorentina-Milan. Probabilmente in futuro, quel gol potrebbe essere dato come buono. Da regolamento: un gol realizzato con un tocco di mano, totalmente involontario, è da annullare nell’immediatezza dell’azione. Ma se non c’è immediatezza e il gol arriva da un tocco di mano totalmente involontario deve essere convalidato».