Verona, Juric: «Ci è mancata un po’ di furbizia, Lasagna deve stare tranquillo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Verona Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio a Marassi contro il Genoa. Le sue parole

Il tecnico del Verona Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio a Marassi contro il Genoa. Le sue parole.

PAREGGIO – «Abbiamo fatto un’ottima gara e abbiamo dato tutto. Abbiamo regalato un gol, è un dispiacere per i giocatori. Lasagna deve stare sereno, questo è un ambiente sano».

CAMBI – «Abbiamo fatto un casino con i cambi, Tenze aveva i crampi e ho fatto entrare Sturaro. Abbiamo sbagliato il rinvio ma non dobbiamo fasciarci la testa, globalmente abbiamo fatto una buona prestazione. Ci è mancata un po’ di furbizia».

AMBIZIONI – «Io sono migliorato, sono più calmo e saggio. Mi esprimo al massimo senza dover battagliare su tante cose. Io non vedo la differenza fra giovani e campioni. Poi magari la mia caratteristica è migliorare i giocatori rispetto a gestirli. In questo sono abbastanza bravo».