Roma, tensioni continue: spunta uno striscione contro Pallotta

Roma, tensioni continue: spunta uno striscione contro Pallotta
© foto Calcionews24

Durante il match di Champions tra Viktoria Plzen e Roma, i tifosi giallorossi hanno esposto uno striscione contro il presidente Pallotta

Con la qualificazione agli ottavi già in tasca, la Roma gioca l’ultimo match del girone di Champions contro il Viktoria Plzen con maggior tranquillità e mette da parte per una sera i problemi dentro e fuori dal campo legati a rosa e società.

Sugli spalti, però, i tifosi evidentemente non hanno ancora metabolizzato l’ultimo clamoroso pareggio di Cagliari, capitolo per il momento conclusivo di una crisi di risultati che sta condizionando tutto l’ambiente giallorosso. Monchi, Di Francesco e Pallotta sono i tre pezzi grossi nel mirino della critica. L’ultima prova arriva dal settore ospiti dello stadio di Plzen, dove i tifosi romanisti hanno esposto uno striscione inequivocabile: “Pallotta go home!“, accompagnato ai cori “Pallotta pezzo di m..da” e “Con un presidente pezzente che fa la spia al prefetto quando lo vinciamo sto ca..o di scudetto”. Cori rivolti anche, in misura minore, ai giocatori giallorossi: “Tifiamo solo la maglia” e “tirate fuori le p..le”. Le tensioni, a quanto pare, sembrano ben lontane dal dissiparsi.