Villar assicura: «La Roma è una religione, non vedo l’ora di poter incontrare i tifosi»

Villar Roma
© foto www.imagephotoagency.it

Gonzalo Villar ha parlato nel corso del format “At Home” in onda su Roma Tv: queste le parole del centrocampista giallorosso

Gonzalo Villar ha parlato durante l’ultima puntata di “At Home”, format in onda su Roma Tv. Queste le parole del centrocampista.

ROMA PIÙ DI UN CLUB – «Sì, l’ho capito subito dopo due giorni. Ero andato in una pizzeria e un cameriere ha riaccompagnato me e mio padre in albergo. Abbiamo notato con stupore quanto i giocatori della Roma siano amati qui. La Roma è quasi una religione, me la sto godendo sotto questo aspetto. Non vedo l’ora di poter tornare a uscire normalmente di casa e incontrare la gente. È una cosa molto bella».

FONSECA – «Il mio rapporto con lui? Ottimo, Parliamo in inglese, ancora non so bene l’italiano ma parlo discretamente l’inglese. Tra poco parleremo italiano».

TRIGORIA – «Avevamo grande voglia di allenarci dopo due mesi senza toccare il pallone e vedere i compagni. Stiamo lavorando sono e ci godiamo questi momenti. Gli allenamenti collettivi saranno importanti, quelli individuali sono importanti, ma diversi».