Hapoel Beer Sheva-Inter, Streaming gratis e diretta TV

8971
designazioni arbitrali
© foto www.imagephotoagency.it

Beer Sheva-Inter Streaming: questa stasera la partita di Europa League non sarà trasmessa in chiaro in tv. Ecco come vederla in Streaming gratis

Questa sera, giovedì 24 novembre, l’Inter di Stefano Pioli affronterà la trasferta con l’Hapoel Beer Sheva. Ecco tutte le informazioni su Beer Sheva-Inter, l’orario, dove e come vedere lo streaming gratis del match di questa sera di Europa League. La penultima gara della fase a gironi di Europa League prenderà il via alle ore 19.00 dal Turner Stadium, in Israele. L’obiettivo dei nerazzurri è la vittoria. Se i nerazzurri dovessero imporsi contro il Beer Sheva si avvicinerebbero al terzo posto nel girone per potersi ancora conquistare la qualificazione nell’ultima partita della fase a gironi. La vittoria ottenuta nella gara di andata a San Siro (0-2 goal di Miguel Vítor e Maor Buzaglo) da parte dell’Hapoel Beer Sheva ha interrotto una serie di sette partite senza sconfitte delle formazioni italiane contro le squadre israeliane. Sta ora all’Inter cercare di riprendere la striscia positiva. Per sperare ancora, oltre al successo contro gli israeliani, bisognerà comunque attendere con attenzione l’esito dell’altro match Sparta Praga-Southampton. Un pareggio tra Sparta Praga e Southampton, anche in caso di vittoria dell’Inter contro l’Hapoel Beer Sheva, metterebbe quasi sicuramente la parola fine alle speranza nerazzurre. I milanesi in tal caso dovrebbero vincere stasera e poi ripetersi in casa proprio con lo Sparta sperando in un suicidio interno del Southampton contro gli israeliani nell’ultimo incontro. Un intreccio di risultati clamorosamente difficile e quindi l’Inter spera che il biscotto stasera a Praga non avvenga. Anche se è consapevole di esser stata complice in questa situazione gettando alle ortiche tre gare abbordabili su quattro.

Beer Sheva-Inter Streaming e diretta tv: dove vederla

La partita del Gruppo K di Europa League verrà trasmessa in esclusiva da Sky Sport con collegamento dal Turner Stadium. La diretta TV della sfida sarà dunque visibile solo sui canali Sky dedicati (Sky Sport 1 HD ch. 201, Sky Calcio 1 HD ch. 251) e in streaming gratis solo per gli abbonati Sky, sull’applicazione Sky Go, disponibile per Pc, Tablet e Smartphone su sistemi Android, iOS e Windows Mobile. Non sarà possibile vedere in diretta gratis Beer Sheva-Inter perché in chiaro su TV8 sarà trasmessa la partita tra il Athletic Bilbao-Sassuolo. Su TV8 ci sarà alle 20.45 la Goal Collection delle partite delle 19, mentre alle ore 23 quella di tutte le partite della giornata. Ecco la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere la partita in diretta streaming gratis.

Beer Sheva-Inter Streaming e diretta tv: probabili formazioni

Stefano Pioli farà il suo debutto europeo da tecnico dei nerazzurri. Non sarà l’Europa che conta, la Champions League, ma l’ex allenatore della Lazio ha tutta l’intenzione di tentare l’impresa qualificazione, nonostante la squadra ora raschi il fondo del Gruppo K con appena 3 punti, a meno 6 dalla vetta occupata da un modesto Sparta Praga. Per la sfida in casa degli israeliani dell’Hapoel Beer Sheva il tecnico dell’Inter ha convocato 20 giocatori, come riporta il sito ufficiale del club dell’Inter. Non ci sono i fuori lista Joao Mario, Jovetic, Kondogbia e Barbosa, ma non figurano nemmeno i nomi di Medel, Andreolli, Palacio e Santon. Il tecnico Pioli avrebbe probabilmente schierato Santon dall’inizio nel match di Europa League, ma non ci potrà essere. Il difensore ex Newcastle salterà la gara contro l’Hapoel Beer Sheva. La speranza è di riaverlo a disposizione per il fondamentale posticipo di domenica sera a San Siro, contro la Fiorentina. Il tecnico del Biscione perde dunque un altro pezzo oltre a Rodrigo Palacio ancora in dubbio e ai diversi giocatori non presenti in lista Uefa a causa del Fair play finanziario. Gary Medel e lo staff medico dell’Inter hanno invece optato per l’operazione, come spiega anche la stessa società neroazzurra attraverso un comunicato diffuso sul proprio sito ufficiale: «Gary Medel si è sottoposto oggi a Barcellona ad artroscopia al ginocchio destro. L’intervento di meniscectomia laterale selettiva, concordato con lo staff medico di F.C. Internazionale, è stato effettuato dal professor Ramon Cugat. All’intervento, perfettamente riuscito, ha assistito il dottor Alessandro Corsini, componente dello staff medico nerazzurro». Nell’elenco dei convocati, invece, ci sono i giovani Miangue e Pinamonti. Pioli proporrà ancora 4-3-3, che al centro della difesa si affiderà a Murillo con Miranda visto l’infortunio di Medel. A centrocampo, considerate le numerose assenze dovute alla ristrettezza della lista UEFA, spazio a Felipe Melo, con Brozovic e Banega, mentre in avanti si rivedrà Eder, con possibile turno di riposo per Candreva. Il Beer Sheva, terzo a quota quattro punti, dopo la vittoria con i nerazzurri non ha più segnato ed è ancora alla ricerca del primo gol in casa.

HAPOEL BEER SHEVA (5-4-1): Goresh, Bitton, Miguel Vitor, Taha, Zedek, Korhut, Buzaglio, Radi, Hoban, Melikson, Lucio Maranhao. All. Bakhar.

INTER (4-3-3): Handanovic, Ansaldi, Murillo, Miranda, Nagatomo, Brozovic, Banega, Felipe Melo, Eder, Icardi, Perisic. All. Pioli.

Beer Sheva-Inter Streaming e diretta tv: la situazione del Girone K

La classifica del girone K vede l’Inter di Pioli all’ultimo posto con 3 punti, preceduta dallo Sparta Praga (9), Southampton (7) e Hapoel Beer Sheva (4). Nel prossimo incontro l’Inter ospiterà in casa lo Sparta Praga. L’Inter è in una posizione particolare in Europa League, un harakiri nerazzurro l’ha lasciata a tre punti in quattro turni e adesso servono miracoli per passare alla fase a eliminazione diretta. In questa situazione disperata però potrebbero ridere Sparta Praga e Southampton che stasera si sfidano nella quinta giornata della fase a gruppi al Letna Stadion: secondo il Corriere dello Sport c’è il rischio di un biscotto tra le due compagini. Lo Sparta Praga è abbastanza certo della qualificazione. L’Inter deve cercare a tutti i costi il sorpasso sugli inglesi del Southampton. Per qualificarsi infatti, l’Inter deve vincere le prossime partite e sperare che il Southampton non ne vinca altre.

Beer Sheva-Inter Streaming e diretta tv: le dichiarazioni del prepartita

Stefano Pioli, tecnico dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Europa League contro l’Hapoel Beer Sheva: «Non sarà facile, ma proveremo a vincere. Abbiamo dimostrato carattere e vogliamo farlo anche domani. Stiamo lavorando su più situazioni. Non abbiamo molto tempo, ma vogliamo fare bene. Ora conta solo la sfida di domani, non pensiamo alle altre gare. Simeone? Non penso a queste cose, io voglio solo lavorare e sfruttare questa grande occasioni per riportare la squadra dove merita. I nostri avversari? Li abbiamo studiati rivendendo il match dell’andata. Stanno facendo molto bene in campionato, è un avversario tosto. Banega? E’ un gran calciatore. Non boccio nessuno, io scelgo partita per partita i calciatori che reputo migliori. Non so ancora dire se giocherà o meno, lui è bravo tra le linee. Mi piace un centrocampo dinamico. Sfida decisiva? Arriva nel momento migliore. Abbiamo una montagna da scalare, ma proveremo a farlo. La pressione? E’ normale, fa parte del gioco. Siamo l’Inter e quindi dobbiamo giocarci le nostre carte. Domani sera ci faremo trovare pronti. “Biscotto” a Praga? Non penso all’altra gara, mi concentro solo sulla nostra: vogliamo vincere» ha concluso il tecnico nerazzurro.

Antonio Candreva, centrocampista dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa al fianco di Stefano Pioli, alla vigilia del match di Europa League contro l’Hapoel Be’er Sheva: «Vogliamo riscattare la partita dell’andata: a Milano non abbiamo giocato da Inter. E’ cambiato qualcosa, abbiamo preparato questo match al meglio. Il mister ci ha chiesto di non dare punti di riferimento come contro il Milan, sarà importante avere lo stesso approccio domani. Non possiamo essere soddisfatti di come siano andate le cose finora, le classifiche di campionato ed Europa League non ci soddisfano. Ma fortunatamente abbiamo ancora molto tempo per lavorare». 

In conferenza stampa il tecnico degli israeliani, Barak Bakhar ha dichiarato: «Non ci sentiamo assolutamente i favoriti. L’Inter resta una grande squadra al di là dell’andata e della posizione nel girone». Più che una partita, secondo l’allenatore dell’Hapoel Beer Sheva, sarà una festa: «Noi vorremmo vincere seppur l’Inter sia molto forte, più di noi. Per noi infatti non sarà una semplice partita di calcio ma un grande evento, una festa che il nostro ambiente si godrà al meglio. Spero che il pubblico sia presente ma noi possiamo vincere a prescindere. Abbiamo perso due volte ma possiamo ancora qualificarci».

Beer Sheva-Inter Streaming e diretta tv: il pronostico

La vittoria del Beer Sheva è data a 3,10 mentre il pareggio a 3,50. La vittoria esterna dell’Inter è quotata invece a 2,40.

Beer Sheva-Inter Streaming e diretta tv: l’arbitro del match

Sarà lo spagnolo Javier Estrada il direttore di gara. Assistenti Miguel Martinez e Teodoro Sobrino, mentre il quarto uomo sarà Javier Rodriguez. Gli assistenti addizionali saranno Alejandro Hernandez e Ricardo De Burgos.

Condividi