Acquafresca: re di Cagliari, dimenticato a Bologna

85
bologna
© foto www.imagephotoagency.it

Bologna – Cagliari, la partita del grande assente Acquafresca, da re di Sardegna a giocatore dimenticato dai felsinei: adesso è fuori lista…

Da re a dimenticato: Bologna – Cagliari, che si giocherà tra poco, potrebbe essere la sintesi della storia di Robert Acquafrasca, giocatore dei felsinei al momento fuori dalla lista rossoblu. Per lui, arrivato a Bologna nel 2011, quest’anno non c’è stato posto. Proprio a Cagliari, qualche anno fa, Robert era esploso come uno dei più grandi talenti in circolazione: a 24 anni, quando era arrivato al Bologna, aveva più gol in Serie A di Filippo Inzaghi ed Antonio Di Natale alla sua età. Poi, da quel momento in poi, una graduale sparizione che lo ha portato ai margini della squadra. Contro il Cagliari oggi guarderà la partita da lontano.

BOLOGNA: ACQUAFRESCA STORY – Da quando è a Bologna Acquafresca non si è mai imposto: dopo una prima stagione grigia, il declino a partire dalla convivenza impossibile con Alberto Gilardino, che lo ho portato sul mercato. Da allora l’attaccante ha rifiutato sistematicamente ogni prestito, fedele alla sua linea: solo una volta, in cinque anni, ha deciso di accettare il temporaneo addio, per approdare al Levante. A fine stagione il suo contratto scadrà, ma pesa ancora sul bilancio: 1,7 milioni di euro lordi per un giocatore di cui il Bologna, anche questa estate, non è riuscito a disfarsi, prima di metterlo fuori rosa.

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
calciomercato cagliari caceresCaceres si allontana dall’Inter: per lui ben 4 inglesi
Prossimo articolo
donadoni pre-InterFormazioni ufficiali: Bologna – Cagliari