Iachini: «Fiorentina? C’è rispetto ma ci proveremo»

31
udinese panchina iachini
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Beppe Iachini, allenatore dell’Udinese, in conferenza stampa alla vigilia della sfida interna con la Fiorentina, 5ª giornata di Serie A

Beppe Iachini, tecnico dell’Udinese, ha parlato in conferenza stampa affrontando numerosi temi alla vigilia dell’incontro interno, il secondo consecutivo, contro la Fiorentina. Queste le parole dell’allenatore: «Siamo ancora in fase di costruzione e c’è rammarico per la sconfitta di domenica contro il Chievo. Sicuramente potevamo fare meglio nella gestione del pallone ma i ragazzi hanno capito dove hanno sbagliato e hanno imparato la lezione. Ora però c’è la Fiorentina e dobbiamo concentrarci solo sui viola. Ci attende una partita dura, affrontiamo una squadra che è stata una delle sorprese dello scorso campionato. Ha giocatori di qualità, è un progetto che sta andando avanti con ottimi risultati».

GLI INFORTUNI E I SINGOLI – Prosegue Iachini: «C’è grande rispetto per la Fiorentina ma noi dovremo essere bravi a farci trovare pronti. Infortuni? Ne abbiamo diversi nello stesso ruolo ma non voglio alibi. Thereau arriva da un infortunio, deve recuperare la forma migliore, così come Wague. Ritorno alla difesa a 3? Devo valutare ancora alcune cose ma dobbiamo saper leggere entrambe le situazioni tattiche. Chi al posto di Hallfredsson? Ci sono Kone, Jankto, Fofana, vedremo. De Paul? A Milano ha giocato bene, stiamo lavorando sul ragazzo. Non possiamo pretendere che possa risolvere tutte le partite».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
barreto-sampdoria-third-settembre-2016Barreto: «Con Giampaolo è cambiato tutto»
Prossimo articolo
pisacaneRastelli: «Isla out. Storari ancora capitano»