Matuidi – Juventus: scende in campo Agnelli

559
matuidi juventus psg sissoko
© foto www.imagephotoagency.it

Blaise Matuidi è stato uno dei primi obiettivi della Juventus. L’affare con il PSG non si è concretizzato ma a gennaio potrebbe sbloccarlo…Agnelli

La Juventus ha provato a strappare al PSG Blaise Matuidi facendo leva sulla volontà del centrocampista francese che non voleva restare a Parigi. Dopo i primi approcci, il presidente del club parigino, Al-Khelaifi, ha deciso di bloccare la trattativa, trattenendo il giocatore. Marotta aveva già l’intesa con il ds Kluivert ma un blitz a gennaio direttamente del presidente Agnelli può sbloccare la trattativa.

C’ERA L’ACCORDO – Venticinque milioni con i bonus, intesa triennale per un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione: come Miralem Pjanic, o Sami Khedira, dietro il solo Gonzalo Higuain. Matuidi ha un contratto in scadenza, è gestito da Mino Raiola, e non ha ancora messo la firma sul nuovo contratto. Senza prolungamento, le società interessate al 29enne si muoveranno a gennaio e questo Raiola lo sa. Il calciatore guadagna 6 milioni a Parigi, fino al 2018, ma era pronto a spalmarsi l’ingaggio. A gennaio una mossa del presidente Agnelli potrebbe essere decisiva. A riferirlo è “Tuttosport“.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
bentancur james rodriguezWitsel: la Juve prepara la rosa Champions per gennaio
Prossimo articolo
carnevali-sassuolo-agosto-2015-ifaCarnevali: «Sassuolo: programmazione, strategia, obiettivi»