Morosini: «Tifo Inter, ora penso al Brescia»

127
de boer
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Leonardo Morosini, il trequartista del Brescia cresciuto nell’Inter e tifoso nerazzurro che potrebbe tornare a San Siro nel prossimo calciomercato

Nell’ultima sessione di calciomercato l’Inter ha messo nel mirino Leonardo Morosini, trequartista del Brescia. Si tratta di un giocatore molto giovane, ha quasi ventun anni e in Serie B con le Rondinelle sta facendo bene. Tra l’altro è tifoso nerazzurro e ricorda i tempi in cui a San Siro faceva il raccattapalle perché era nel settore giovanile dell’Inter. E adesso che i milanesi vogliono riportarlo a casa lui non ha troppi dubbi: «Tifo Inter da quando ero bambino, sono molto legato al nerazzurro». Il suo idolo è stato Wesley Sneijder, anche per il ruolo ricoperto, ma Roberto Baggio lo ha cambiato anche interiormente grazie alla sua autobiografia.

L’INTER E IL BRESCIA – «Ogni giocatore sogna di giocare in Serie A, ma adesso penso al Brescia perché voglio la promozione. Prima però bisogna assicurarsi la salvezza» continua Morosini, che sente di aver fatto la scelta giusta nel rimanere al Rigamonti. Vuole crescere ancora e per l’Inter semmai c’è tempo, il giovane trequartista vuole migliorare sotto molti aspetti e non ha fretta. Il Brescia lo valuta due milioni e mezzo di euro, Morosini a Il Corriere dello Sport chiude scherzandoci su: «Staremo a vedere che succederà in futuro, io ho chiari i miei obiettivi. Forse tornerò a San Siro ma non da raccattapalle».

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
lazio inzaghiKeita e Marchetti: grane Lazio
Prossimo articolo
fiorentina-tifosi-aprile-2016-ifaBorja Valero trait d’union della Fiorentina