Addio Pioli, Fiorentina: tutti i tecnici sondati da Corvino

Addio Pioli, Fiorentina: tutti i tecnici sondati da Corvino
© foto www.imagephotoagency.it

Con l’addio di Pioli, la Fiorentina rimane senza condottiero. Ma Corvino ci lavora da tempo

L’addio di Pioli lascia un vuoto da colmare sulla panchina dei Viola. Non tanto per questa stagione, che nonostante una semifinale di Coppa di Italia ancora tutta da decidere, il cui vuoto verrà colmato in un modo o nell’altro. La nota ufficiale parla di Murelli, l’allenatore in seconda, che prenderebbe le redini della Fiorentina come semplice traghettatore. Non si placano, però, le voci su una possibile promozione di Emiliano Bigica dalla Primavera: chiamata dall’alto per un tecnico che sta facendo benissimo e che venerdì giocherebbe la finale di ritorno in coppa e che in campionato ha i play off da confermare. Insomma, non sarebbe proprio il momento giusto per privare i giovani viola del loro condottiero.

E per la prossima stagione? Non è nuovo il lavoro sotto traccia di Pantaleo Corvino che, in realtà, lavora sul dopo-Pioli già da diverse settimane. Tra i tanti nomi papabili c’è quello di Di Francesco, esonerato in questa stagione dalla Roma. Il tecnico ex Sassuolo, stando alle voci, avrebbe trovato già un accordo di massima su base triennale con la società Viola. Ma sarà tutto vero? Di Francesco, accettando questo scenario, si vedrebbe dimezzare l’ingaggio che riceveva nella capitale (3 milioni a stagione di contro agli 1,5 milioni di cui si parla). E la Fiorentina, inoltre, certe cifre non le ha mai spese per un tecnico: Pioli guadagnava 1,1 milioni a stagione.

Con questo discorso, spegniamo anche le voci che parlavano di Maurizio Sarri, in rottura con il Chelsea. L’ex Napoli sarebbe infatti irraggiungibile a causa dei 6 milioni di stipendio netti all’anno percepiti nel club londinese. La piazza, in queste ore starebbe spingendo anche per il clamoroso ritorno di Vincenzo Montella e, inoltre, si apre la suggestione Fabio Liverani. Liverani è attualmente alla guida del Lecce con cui sta facendo benissimo (attualmente secondo ed in lotta per una promozione diretta in Serie A). Inoltre, oltre ad un ingaggio alla portata, sarebbe un felice ritorno: l’ex regista, infatti, ha giocato ben due stagioni con i Viola. Al fantacalcio, invece, lasciamo il nome di Marco Giampaolo (che circolerebbe nelle ultime ore) vicino al salto in una big come la Roma.