L’agente di Mendy svela: «La Juve lo vuole. Se parte Sandro si può fare»

L’agente di Mendy svela: «La Juve lo vuole. Se parte Sandro si può fare»
© foto www.imagephotoagency.it

Le Mée, agente di Mendy: «La Juve è forte sul giocatore. È una opzione se parte Alex Sandro, ma lo vogliono tutte le big»

Il mercato della Juventus guarda alla Francia. Da Paul Pogba a Tanguy Ndombele da Adrien Rabiot a Ferland Mendy, terzino sinistro rivelazione del Lione del presidente Jean-Michel Aulas.

Il futuro di quest’ultimo, valutato dai bianconeri in caso di cessione di Alex Sandro, è in mano all’attivissimo agente Yvan Le Mée: «Mendy è stato protagonista di una grandissima stagione col Lione, ha soltanto 23 anni, con la Francia ha esordito e adesso è al centro del mercato: c’è mezza Europa che lo vuole. I terzini sinistri di qualità sono una merce sempre più rara, basta pensare a Lucas Hernandez che si è trasferito al Bayern Monaco per 80 milioni. Mendy è ancora più completo: è efficace nei dribbling, nei cross».

L’agente ha svelato quale potrebbe essere il futuro del suo assistito: «Il Lione non ha messo Mendy sul mercato e il presidente Aulas vorrebbe goderselo un altro anno. Ma dipenderà dalle offerte: se arriverà quella giusta, soprattutto a livello di progetto sportivo, cercheremo un accordo col Lione che possa accontentare tutti. Quella di Mendy sarà una scelta tecnica, non solo economica: altrimenti andremmo in Cina».